DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 2, 2018

Redazione DonnaWeb

Test per capire come gestire una particolare situazione: a chi daresti il tuo posto?

Abbiamo ricevuto tutti dei valori che ci consentono di decidere in determinate situazioni. Tuttavia, cosa succede quando questi valori contrastano tra loro? Questa foto pone una domanda che ti farà dubitare. A chi daresti il ​​tuo posto?

A chi daresti il ​​tuo posto?

La situazione difficile che ti poniamo è questa. Sei seduto in un autobus , di fronte a te ci sono diverse persone in piedi e ti supplicano chiedendo di ceder loro il tuo posto. Ci sono tra queste:

  1. Una madre con un bimbo appena nato
  2. Un'anziana signora di 85 anni.
  3. Un uomo con una gamba rotta e chi è in un cast.
  4. Un mendicante che ha sofferto molto nella vita.
Pubblicità

Solo i più saggi riescono a trovare una soluzione interessante che rompa i soliti pregiudizi. Hai il coraggio di trovare una soluzione più geniale di quella fornita in questo articolo?

Soluzione

Se analizzi attentamente il test "a chi vuoi dare il tuo posto"?, vedrai che questa risposta è estremamente ingegnosa.

  1. Il sedile ha facilitato la madre con il bambino appena nato. Ha bisogno di stabilità per la sua tenera creatura. Allo stesso tempo, sto aiutando due persone contemporaneamente, sia la madre che il bambino. È un dovere prendersi cura del futuro, dare il posto alla madre può garantire la sicurezza della generazione futura.
  2. Poi, una volta fermato, tengo la vecchia per assicurarmi che sia al sicuro e non cada, quindi servo da accompagnamento alla vecchia.
  3. Darei un contributo al mendicante in modo che egli abbia i soldi per il suo sostentamento. In questo modo garantirei un po di cibo a chi ne ha bisogno.
  4. Una volta che contribuisco al mendicante, chiedo al mendicante di aiutare tenendo colui che ha il gesso sul piede. La persona portatrice di handicap sarà molto contenta dall'aiuto che ha ricevuto e in quel momento chiederò loro di aiutarli e che dovranno collaborare con la persona che è nel gruppo.

Dò il posto alla madre e al bambino, e quando sono in piedi tengo la vecchia, metto il mendicante al lavoro, pagandolo e che sostiene l'invalido.

In questo modo e con un solo posto, ma con una grande volontà, posso aiutare 5 persone allo stesso tempo.

fonte: http://enlineanews.com/a-quien-le-darias-tu-asiento/

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram