Tenta di affogare la moglie nel fiume ma lui si difende: “La stavo salvando” (video)

L’uomo è stato filmato da un passante che gli gridava “Si fermi! Si fermi” convinto che l’uomo stesse cercando di uccidere la moglie, ma lui si è giustificato dicendo: “Era caduta in acqua e la stavo salvando”.

Il passante stava passeggiando sulla riva del fiume tranquillamente quando l’attenzione è stata catturata dalle urla di una donna che chiedeva aiuto, si è ritrovato a sua insaputa davanti ad una scena agghiacciante, un uomo stava cercando di affogare la moglie. Questo è quello che è accaduto qualche settimana fa nei pressi di un fiume Agueda in Portogallo.

Il passante ha ripreso immediatamente la scena con il cellulare e ha cominciato ad urlare, finalmente l’uomo si fermò mettendo fine a quel brutale atto.

La polizia grazie a questo filmato ha potuto arrestare il 60enne che ha spiegato che stava scaricando della legna quando la moglie, dopo una litigata, scivolò nel fiume, lui nel goffo tentativo di salvarla sono caduti di nuovo insieme in acqua.“Sono scivolato e sono caduto su di lei e insieme siamo caduti nell’acqua. L’ho spinta fuori dall’acqua”, ha dichiarato l’uomo, assicurando che non avrebbe mai potuto “fare ciò che viene detto”. Dall’altra parte del banco, in Tribunale, vi è l’unico testimone dell’accaduto che ha chiesto di parlare senza la presenza dell’accusato.


Ha raccontato di essere passato nei pressi del fiume, aver sentito le grida di sofferenza di una donna che chiedeva aiuto in modo palese. “Sono corso da quella parte e ho visto la signora immersa nell’acqua. Lui l’ha immersa varie volte. Lei tentava di liberarsi, ma non ci riusciva. Quando io ho cominciato a gridare, lui l’ha lasciata”, ha affermato il testimone.

L’aggressore ha compiuto diversi atti di violenza domestica e a suo carico sono state già riportate altre due accuse simili sempre contro la moglie con cui è sposato da 36 anni.

 

fonte: stelledivita