DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 20, 2020

Redazione DonnaWeb

Temperature insostenibili dentro casa? ecco alcuni consigli casalinghi per rinfrescarla senza spendere un centesimo

Ognuno di noi aspetta di solito già in primavera l'arrivo della stagione estiva.

Poi finalmente arriva, e puoi conservare i tuoi abiti invernali, uscire quelli estivi e divertirti con tutto quello che offre questa fantastica stagione. 

L'estate è sempre attesa dalla maggior parte delle persone che non vedono l'ora di accantonare la stagione invernale.

Pubblicità

Tuttavia, ora che l'estate è appena iniziata, ci sono anche molte persone che non sono contenti del suo arrivo.

Il calore costante ha reso innalzato irrimediabilmente le temperature delle case arrecando numerose difficoltà, come ad esempio, dormire la notte. Inoltre, convivere in un ambiente molto caldo può anche essere pericoloso per la salute.

Secondo le definizioni sanitarie generali, la temperatura interna delle abitazioni dovrebbe essere di circa 20-23 gradi tutto l'anno. Se la tua casa ha una temperatura superiore ai 26 gradi, sarebbe importante provare a raffreddarla rapidamente.

Pixabay

Alcuni metodi fai da te per rinfrescare casa

I due consigli più rapidi per gestire la temperatura in estate sono questi: chiudere le finestre e tirare le tende in avanti proprio come qualsiasi tenda da sole. Inoltre, non è consigliabile tenere le finestre aperte durante la mattina o il primo pomeriggio.

La ventilazione deve essere eseguita solo di sera o di notte, quando le temperature esterne sono già notevolmente diminuite. Altrimenti, non farai altro che riscaldare ulteriormente il tuo appartamento.

Inoltre, ci sono molti buoni trucchi per combattere il caldo, eccone alcuni da provare e suggerire anche ai tuoi amici:

1. Prendi le lenzuola dal letto e mettile nel congelatore. Riponile sul letto solo quando vai andrai a dormire.

2. Bagnare gli asciugamani posizionarli davanti alle finestre.

3. Inumidisci i polsi con acqua ghiacciata.

4. Tenere un contenitore di acqua fredda vicino al letto in cui è possibile immergere i piedi per raffreddarli, se necessario.

5. Prendi un termometro. Se fuori fa più freddo che nel tuo appartamento, apri le finestre e lascia arieggiare. Ma se il tuo appartamento è più fresco dell'esterno, chiudi immediatamente tutte le finestre per non far entrare ulteriore calore.

6. Inumidisci il pigiama con acqua fredda prima di andare a letto.

7. Immergere le fasce contro il sudore e polsini in acqua ghiacciata. Di conseguenza posizionali su caviglie, polsi e fronte in modo da sentirti immediatamente fresca.

Persone foto creata da jcomp - it.freepik.com

Condividi questo articolo con i tuoi amici su Facebook in modo che anche loro possano imparare questi trucchi evitando di soffrire il caldo estivo!

Crediti immagine in evidenza Acqua foto creata da pressfoto - it.freepik.com

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram