Una tazza di thè al giorno potrebbe ridurre il rischio di glaucoma

Il glaucoma è una malattia degli occhi in cui il nervo ottico viene danneggiato dalla pressione del liquido negli occhi, causando una perdita parziale o totale della vista. È una delle principali cause di cecità in tutto il mondo. I ricercatori della Warren Alpert Medical School della Brown University e della David Geffen School of Medicine della University of California hanno esaminato i dati raccolti da 10.000 persone negli Stati Uniti tra il 2005 e il 2006, dal National Health and Nutrition Examination survey.

Sembra molto tempo fa, ma hanno scelto quel periodo perché sono i risultati più recenti con i dati sul glaucoma. I dati utilizzati nello studio – pubblicati nel British Medical Journal of Ophthalmology – includevano interviste, campioni di sangue ed esami fisici, e i ricercatori stavano cercando una correlazione tra consumo di caffeina e caffè decaffeinato, tè freddo, tè caldo e bevande analcoliche e glaucoma . Delle 10.000 persone, i ricercatori si sono concentrati sui dati di 1.678 persone che avevano informazioni sui loro consumi di bevande e risultati di test dell’occhio, con foto. Di questi 1.678, 84 (5%) avevano sviluppato il glaucoma. Ricercatori controllati per età, indice di massa corporea, genere, etnia, stato di fumatore e diabete. Hanno scoperto che coloro che bevevano almeno una tazza di tè caldo con caffeina al giorno avevano una probabilità inferiore del 74% di avere il glaucoma, rispetto a quelli che non bevevano tè caldo decaffeinato. Non c’erano correlazioni significative tra il consumo delle altre bevande, compreso il tè caldo decaffeinato.


Read more: http://metro.co.uk/2017/12/19/a-cup-of-tea-a-day-could-lower-your-risk-of-glaucoma-says-new-study-7168088/?ito=cbshare