TAGLIO CAPELLI TENDENZA 2015, IL WOB, CAPELLI CORTI EFFETTO ONDULATO

WOB taglioIl taglio di capelli che sta facendo tendenza si chiama wob (wavy bob), si tratta di una mezza misura, quindi poco sotto le orecchie o qualche centimetro sopra le spalle, accompagnato da uno styling ondulato e morbido che si avvicina al riccio.

Un esempio è il taglio di Alexa Chung, Karlie Kloss e Taylor Swift, ma come si realizza?

Bisogna applicare sui capelli umidi un prodotto che aiuta la piega ondulata, poi creare dei torchon con le dita e poi asciugare con il diffusore!

Se invece preferite una piega più ondulata long lasting, si può provare il rituel ideato dal salone Extro di Milano, chiamato Memory, un servizio realizzato mediante l’uso di roller di forme diverse, che consentono di avere effetto ondulato e duraturo.


Se preferite il fai da te, potete provare il nuovo Style Dryer Kit firmato Remington: parliamo di un phon che ha uno speciale diffusore che permette di creare facilmente e velocemente dei torchon, poi basta passarci le dita per aprirli e avere l’effetto wave.

Di seguito il video tutorial:

FONTE