DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Settembre 27, 2017

Redazione DonnaWeb

Suicida per amore in diretta, blogger russo muore con il morso del suo serpente (video)

Arslan Valeev era uno scienziato e blogger russo di 31 anni, il suo interesse era totalmente rivolto al mondo dei rettili e specialmente ai serpenti. Nei video dei suoi blog si dedicava ai serpenti che studiava. Arslan si era sposato con Katya che aveva però tradito e qualche giorno fa la donna l'aveva perfino denunciato per violenza domestica, anche se il giovane aveva ammesso la sua colpa la donna, che condivideva la sua stessa passione per i rettili, aveva deciso di divorziare. Il blogger disperato si è reso conto in quel momento che non poteva reggere una notizia così tremenda per lui e ha deciso di farla finita in modo alquanto particolare: si è fatto mordere da un black mamba, un serpente tra i più velenosi al mondo.

Il giorno prima Arslan aveva detto ai suoi fan sul blog in un video che nella prossima puntata si sarebbe occupato del black mamba, tutti hanno pensato ad un normale video come quelli che aveva sempre presentato.

Invece l'uomo si è presentato ai suoi follower con un aspetto terribile, un brutto colorito, fronte piena di sudore, occhi socchiusi, aveva già deciso di commettere quel gesto atroce: farsi mordere dal mamba e il veleno era già in circolo.

Pubblicità

Le sue ultime parole ai fan che lo guardavano atterriti: "Sto per morire, vi prego di leggere il messaggio che ho lasciato sul mio cellulare per Katya, ditele che l'amavo molto, ancora non ci credo ma sta succedendo proprio a me".

Alza una mano e mostra il morso del serpente, corre in bagno dove le forze dell'ordine lo troveranno ormai cadavere. Sono stati gli stessi follower ad allertare la polizia che avevano visto il video in diretta ma non hanno potuto far niente per salvargli la vita.

L'unico motivo plausibile da imputare a questo triste e tragico gesto è la fine del suo matrimonio.

GUARDA IL VIDEO SU LEGGO.IT 

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram