Straccetti di pollo al forno con patate, un piatto semplice, unico e gustoso

Questo gratin di patate con pollo farà venire l’acquolina in bocca a tutti, è una goduria per occhi e palato. E’ sempre utile tenere a casa una bella quantità di patate, sono molto versatili da utilizzare in diverse pietanze, saziano, costano poco e sono buonissime.

Leggi anche: Un piatto delizioso, le patate alla carbonara

ingredienti

Petto di pollo bollito: 500 grammi;
Patate al forno e affettate: 800 grammi;
Mozzarella a fette: 200 grammi;
Prosciutto affettato: 200 grammi;
Cipolla tritata: 1;
Aglio schiacciato: 1 spicchio

3 chiodi di garofano;
Salsa di pomodoro: 1 bustina;
Ricotta: 1 tazza;
Olive tritate: qb (facoltativo);
Origano: q.b;
Sale: qb.

Modo de preparo

  1. Tagliare le patate sbucciatele a fette e sbollentate in pentola per pochi minuti.
  2. Cuocere il petto di pollo e poi ridurlo in straccetti. 
  3. In una casseruola, mettere un filo d’olio, soffriggere la cipolla e l’aglio.
  4. Quindi aggiungere la salsa di pomodoro e il pollo grattugiato.
  5. Aggiungi un pò d’acqua nella padella, mescola e porta a ebollizione.
  6. Non appena bolle, aggiungi le olive e spegni il fuoco.
  7. In un piatto di vetro, posizionare uno strato di salsa.
  8. Quindi posizionare uno strato di ricotta e coprire con uno strato di patate cotte tagliate a fette.
  9. Sopra le patate, posizionare il prosciutto e poi la mozzarella.
  10. Per finire, cospargere l’origano (e, se lo si desidera, distribuire sopra il parmigiano grattugiato) coprire con la salsa fatta in precedenza.
  11. Ora basta metterlo al forno preriscaldato a 180 gradi fino a quando il formaggio risulterà dorato.
  12. Dopo di ciò basta rimuovere dal forno e servire.