Stop ai dolori articolari con questo rimedio casalingo a base di curcuma e zenzero

Nel periodo in cui gli antidolorifici non erano ancora disponibili nei supermercati o nelle farmacie, le persone curavano i loro disturbi con i mezzi forniti dalla natura. Ancora oggi, molti dei farmaci che utilizziamo provengono dalla natura e la loro efficacia non deve essere sottovalutata.

Molte persone non amano gli effetti collaterali causati dai farmaci da prescrizione, ma preferiscono cercare mezzi alternativi possibilmente natturali. Uno di questi metodi consiste nello sfruttare le spezie, una di queste molto efficaci è sicuramente la curcuma, che è stata anche definita come una “cura miracolosa” per i dolori articolari.

Foto: Pixabay

Se sei una delle tante persone che soffrono di dolori articolari o artrosi, allora consiglio vivamente di provare questa spezia

Uno studio del 2009 ha messo in luce che 2 grammi di curcuma al giorno per 6 settimane hanno alleviato il dolore dei pazienti affetti dalla patologia (osteoartrite del ginocchio) esattamente allo stesso modo di una dose alta di Ibuprofene (pari a 800 mg al giorno, quasi un grammo di farmaco al giorno! ).

L’osteoartrite non può essere curata, ma i sintomi che provoca possono essere alleviati. Uno dei rimedi casalinghi lodati e raccomandati per i dolori articolari è specificamente la curcuma – ancora meglio funziona in combinazione con lo zenzero.

Suggerimento per l’utilizzo della curcuma:

  • Grattugiare la curcuma fino a renderla polvere.
  • Grattugiare un pezzetto di zenzero (circa 2 cm) e mescolare a mano o con un frullatore.
  • Far bollire circa 200 ml di acqua insieme allo zenzero
  • Versare la curcuma in polvere e mescolare bene.
  • Quindi lascia riposare la bevanda per qualche minuto gustala come una normale tisana.
Pixabay