DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Agosto 23, 2018

Redazione DonnaWeb

Stop ad allenamenti stremanti, camminare velocemente mezz'ora al giorno fa dimagrire davvero

Camminare velocemente può far dimagrire, il tutto accompagnato da uno stile di vita equilibrato e una dieta sana e bilanciata, la parola del successo? La costanza.

Camminare velocemente fa aumentare la circolazione del sangue nel corpo, velocizza il metabolismo e aiuta a bruciare più calorie. Parliamo di numeri concreti: con passo moderato si bruciano 35-40 calorie facendo mezzo metro, con un'ora a passo veloce si possono consumare fino a 300 calorie.

Mezz'ora di camminata veloce tre volte a settimana e perderete peso e in soli tre mesi anche la forma, la cosa importante è che il passo sia spedito, fra i 4-7 Km/h e la camminata deve durare almeno 30 minuti.

Pubblicità

Per avere risultati ci vuole costanza, allenamento graduale, il tutto e subito non aiuta, serve tempo per migliorare e ottenere i risultati desiderati.

La camminata veloce aiuta soprattutto a rassodare le gambe,se invece si vuole una pancia piatta, bisogna contrarre gli addominali mentre si cammina, in questo modo oltre a perdere peso, si tonifica.

Per un esercizio efficace c'è bisogno di un allenamento delineato, bisogna fissare degli obiettivi, se si vuole perdere peso decidere dove si vuole arrivare o se si vuole arrivare a fare un allenamento più duro, decidere fino a che punto.

Una volta raggiunti gli obiettivi, fissatene di nuovi, questa cosa vi aiuterà a non abbandonare l'allenamento prima del tempo e ad organizzare le vostre giornate in base alle camminate che dovete fare.

Per camminare non serve un'attrezzatura speciale, abbigliamento comodo e scarpe da ginnastiche per attutire i colpi, falcate non troppo grandi e nemmeno troppo piccole, col tempo troverete il vostro passo corretto.

FONTE

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram