Stelle di pandoro con crema allo zabaione

Ecco una ricetta che permette di mangiare il Pandoro in una versione diversa. Ecco come realizzarla

Ingredienti per le stelle

Pandoro 3 fette

Per lo zabaione

Tuorli (di uova biologiche) 4

Zucchero 80 g

Marsala 50 g

Per la ganache al cioccolato

Panna fresca liquida 65 g

Cioccolato fondente 70 g

Procedimento

Si inzia con la realizzazione dello zabaione. Si mette sul fuoco un tegame con dell’acqua e si porta a sfiorare il bollore. Si versani quindi un tegame leggermente più piccolo di quello usato per far bollire l’acqua i tuorli,   zuccheroe si sbatte  leggermente con una frusta a mano. Si aggiunge  anche il marsala, versandolo a filo 2, sempre mescolando. Nel momento in cui tutto si è  amalgamato, si trasferisce il tegame piccolo in quello   con l’acqua bollente continuando a sbattere per 10-15 minuti fino 3 fino a far addensare il composto.

Una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso, si sposta il tegame piccolo all’interno di una ciotola più grande, colma di acqua e ghiaccio cosi da bloccare la cottura ed evitare di ottenere un risultato “strapazzato”. Si continua a sbattere circa per 1 minuto 4, si trasferisce  lo zabaione  all’interno di una ciotolae si conserva in frigorifero

Si passa  quindi alla preparazione della ganache al cioccolato. Si trita  finemente il cioccolato fondente e si trasferisce all’interno di una ciotola. Si mette a scaldare la panna  e quando avrà sfiorato il bollore si versa  direttamente all’interno della ciotola con il cioccolato. Si mescola  il tutto lentamente, senza incorporare troppa aria, fino a far sciogliere completamente il cioccolato.

A questo punto si ottiene una ganache liscia e cremosa che va lasciata intiepidire e nel frattempo si taglia il pandoro in senso orizzontale così da ottenere 3 fette che vanno tagliate a forma di stella.

Si scalda una padella piatta antiaderente e si fanno dorare le stelle di pandoro da entrambi i lati per pochi minuti. Si stendono un paio di cucchiai di zabaione su un piatto da portata e si mette la prima fetta, che va ricoperta con  2 cucchiai di zabaione, e si continua  a comporre fino all’ultima fetta. Si versa quindi lo zabaione rimasto sendendolo sull’intera ultima fetta. Si può decorare con lo sabaione rimasto inserito in un saccapoche.