DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 21, 2019

Redazione DonnaWeb

Sognava sopracciglie perfette, finì per somigliare all'uccello di Angry Birds

“Non sapevo se ridere o piangere. Tutti i miei amici e parenti stretti hanno detto che sembravo un personaggio del gioco Angry Birds ", ha detto la donna.

Avere sopracciglia perfette è qualcosa che molte donne cercano oggi. Spesse o sottili, l'idea è che siano ben profilati e marcati per provocare un impatto estetico notevole. dare profondità allo sguardo e rendere il viso più armonioso. Molti fanno da soli e altri vanno nei centri di bellezza per ottenere questo cambiamento tanto desiderato e di moda oggi. Tuttavia, non sempre funziona e il risultato può lasciarti in lacrime.

Notizie Triangolo

Questo è successo a Colline Rees, una donna che sognava di avere le sopracciglia perfette e si è affidata alle mani di un estetista per raggiungere il risultato desiderato. Ma è finita con le sopracciglia davvero rovinate e si è ovviamente molto arrabbiata. Aveva sempre sofferto di sopracciglia sottilissime e quasi inesistenti dovuti all'alopecia e doveva sempre tingerle.

Pubblicità

La donna di 37 anni è andata al centro estetico prima di fare un viaggio a Tenerife con la sua famiglia per essere perfetta per le foto . Ma la persona che l'ha sempre seguita sul posto non era lì, quindi un'altra ragazza ha deciso di soddisfare le sue esigenze.

Notizie Triangolo

Il peggio arrivò quando Colline si guardò allo specchio e vide come erano le sue nuove sopracciglia. Non sapeva cosa dire, era davvero arrabbiata.

«Non sapevo se ridere o piangere. Tutti i miei amici e parenti stretti hanno detto che sembravo il personaggio del gioco Angry Birds. Ho detto alla ragazza 'Mi stai prendendo in giro, è uno scherzo ? »

-Colline Rees a The Sun

Notizie Triangolo
Notizie Triangolo

La ragazza che l'aveva conciata in quel modo cominciò a piangere quando vide l'errore e le fece mille scuse. Ha anche chiesto a un altro specialista aiuto per sistemare le sopracciglia di Colline, ma non è stato possibile fare nulla.

Colline scoppiò in lacrime e lasciò rapidamente il posto. Quando raggiunse la macchina, cercò di togliersi le sopracciglia con panni umidi , ma era impossibile. In effetti, ha assicurato che la sua pelle era irritata da una reazione allergica.

Ero così disperata che ha pubblicato un messaggio su Facebook per chiedere aiuto con le sue sopracciglia rovinate. Fortunatamente qualcuno è intervenuto per salvarla. 

Un amico di Colline venne in soccorso e andò a casa sua. Insegnò ai trucchi di Colline a nascondere le sopracciglia con il trucco e farla sembrare migliore. Perfino il marito di Colline guardò tutto e imparò ad aiutare sua moglie durante le vacanze.

Notizie Triangolo

Alla fine, Colline assicurò che non si sarebbe mai più recata in quel salone di bellezza.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram