DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Settembre 19, 2018

Redazione DonnaWeb

Soffrite di pressione bassa? Ecco 10 consigli da seguire

Il caldo e l'afa estiva possono essere davvero pesanti per chi soffre di pressione bassa, in questo articolo vi daremo dieci consigli utili per intervenire, leggete.

pressione bassa caldo

Le temperature estive non aiutano chi soffre di pressione bassa, i sintomi? Giramenti di testa, stanchezza, spossatezza, calo di energia e a volte anche svenimento.

Di seguito vi diamo dieci suggerimenti per combattere la pressione bassa e i suoi sintomi:

Pubblicità

1) Evitate di alzarvi in modo brusco dal letto o dal lettino sulla spiaggia, infatti, se si è stati troppo al sole o si è dormito per molto tempo in posizione supina il calo di pressione può avvenire facilmente.

2) Evitate di stare sdraiati per troppo tempo sotto il sole, soprattutto nelle ore centrali (12-15). Il calore provoca un surriscaldamento del corpo, che per raffreddarsi, produce ventilazione cutanea, utile per disperdere il calore. In questo modo la pressione scende e da origine a debolezza e cedimenti vari.

3) Durante le gite all'aria aperta bagnatevi spesso, magari direttamente la testa, se invece state al sole, usate un vaporizzatore con acqua fresca, vi sentirete meglio.

4) Bevete molta acqua, spremute e succhi, integratori idrosalini che agiscono sulla pressione.

5) Mangiate frutta e verdura, ricca di sali minerali, aiutano il reintegro degli elementi dispersi dal sudore, una delle cause di pressione bassa. Evitate troppi grassi nell'alimentazione, mangiate leggero.

6) L'eccessiva sudorazione fa perdere liquidi quindi si ha bisogno di integrare i sali minerali, in particolar modo potassio e magnesio che agiscono sulla regolazione della pressione sanguigna.

7) Evitate di stare troppo tempo in piedi, il calo di pressione può sopraggiungere anche a causa della posizione eretta che rende più difficile il ritorno venoso verso il cuore: camminate o fate piccoli passi in modo da non stare sempre in piedi nello stesso punto.

8) Ricordate di rinfrescare i locali dove trascorrete le giornate: luoghi freschi, con aria condizionata o ben ventilati aiutano a controllare i cali di pressione.

9) Molti pensano che lo zucchero sia il rimedio migliore per i cali di pressione, eppure, l'ideale è una fetta di pane con prosciutto crudo. Uno spuntino salato utile per far alzare la pressione.

10) Se sentite che la debolezza sta per prendere la meglio, sollevate immediatamente le gambe: questa posizione aiuta il ritorno venoso dalle parti periferiche del corpo al cuore, favorendo la circolazione e il rialzo della pressione.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram