Slip da donna: tutti i vantaggi dei modelli senza cuciture

Spesso quando si sceglie un outfit ci si dimentica completamente dell’intimo ma, come insegnano le più famose influencer di moda, per un look perfetto bisogna prestare una grande attenzione anche a ciò che si indossa sotto ai vestiti. Nello specifico bisogna scegliere con cura gli slip perché rischiano di farsi notare attraverso i vestiti.

Non è una buona idea né optare per un tanga né per una culotte in quanto, in entrambi i casi, potrebbero non mimetizzarsi al meglio quando si parla di indumenti molto attillati o di un colore troppo chiaro, in questo caso spesso l’unica soluzione sono le slip senza cuciture.

Come sono fatti gli slip donna senza cuciture

Come dice il nome, le mutande da donna senza cuciture sono degli indumenti intimi che non hanno i bordi rifiniti e, per questo, sono ideali da indossare sotto vestiti aderenti o realizzati con tessuti leggeri come la seta. In tal caso si sfrutta un taglio a vivo eseguito in maniera professionale e ciò impedisce alla stoffa di sfilarsi o cedere dopo alcuni indossi o lavaggi. In questa speciale lavorazione le cuciture che sono usate per tenere insieme il capo vengono del tutto eliminate o nascoste in punti in cui, di solito, non si creano aderenze con i vestiti.

Esistono differenti tipi di mutande senza cuciture, queste possono classificarsi in base a:

Tessuto, si può parlare di microfibra, un filato sintetico e molto elastico, oppure di cotone: una fibra naturale che garantisce anche la traspirazione della pelle. Nel caso in cui si scelgano questi ultimi modelli è indispensabile che la qualità sia alta perché se così non fosse si potrebbe avere un arricciamento delle estremità che creerebbero ugualmente spessori antiestetici sotto i vestiti.

  • Colore, da scegliere in abbinato con i capi che si vanno a indossare, se si è in dubbio o si tratta di pezzi con tinte particolari meglio optare per il classico nude che si mimetizza sempre, anche sotto il bianco.

Quando usare gli slip donna senza cuciture

Gli slip donna senza cuciture possono essere usati non solo per un’occasione speciale sotto un vestito particolare, sia per colore che per foggia, ma anche quotidianamente. Questo tipo di intimo, infatti, rispetto a quello classico non stringe, quindi si evita di avere antiestetiche e dolorose irritazioni della pelle in corrispondenza delle cuciture, che spesso creano attrito con gli indumenti.

Il vantaggio principale delle mutande senza cuciture, però, è quello di non mostrare le linee dell’intimo quando si indossano vestiti particolarmente aderenti, come gonne di maglina, abiti di tessuti leggeri quasi impalpabili, indumenti di colori chiari ecc.

Questo tipo di mutande, quindi, sono l’ideale per le donne dinamiche che non vogliono essere limitate nella scelta del proprio outfit da un intimo e anche per coloro che desiderano sentirsi perfette in ogni occasione. Avere qualche paia di slip senza cuciture nel cassetto è un’ottima idea per non farsi trovare impreparate, sceglierne, invece, una completa collezione metterà a riparo da dover fare degli abbinamenti all’ultimo minuto.

Gli slip senza cuciture esistono di tutte le taglie e i modelli: ci sono quelli con vita bassa o alta, quelli sgambati o più coprenti. Acquistandoli online si ha una scelta maggiore, sia per le misure che per i colori, infatti non sempre nei negozi fisici si trova l’abbinamento taglia-tinta che si cercava e ci si deve accontentare di qualcosa che non piace pienamente.

Inoltre qui si possono trovare dei pacchi convenienza che contengono più slip, da scegliere qualora si è già provata la comodità dell’uso di questo intimo e si voglia fare scorta. Da non sottovalutare il vantaggio di poter fare acquisti dovunque si voglia, usando il proprio smarphone o PC, e vedersi recapitare il prodotto direttamente a casa propria.