Siete stanchi dopo una giornata di lavoro?Massaggiatevi le orecchie, ecco perché

Qual è la prima cosa che si fa quando ci si sente stanchi dopo una lunga giornata al lavoro? Solitamente si prende un caffè, ma se questo non è possibile, esiste un’alternativa molto energizzante non richiede un gran dispendio di energie e che si può fare anche da seduti.

Si tratta di massaggiarsi le orecchie, antica pratica della medicina tradizionale cinese, il massaggio si esegue prendendo la parte superiore delle orecchie tra il pollice e indici e strofinando con delicatezza, scendendo verso il lobo.

Gli antichi medici cinesi affermano che il punto ideale da massaggiare è lo shenmen, ovvero, la porta del cielo, che si trova nel centro del terzo superiore dell’orecchio; questo punto, se massaggiato con le dita o con un cotton fioc, allieva dallo stress e aumenta le energie.



Infatti, l’agopuntura auricolare solitamente si usa per far rilassare la persona, contrastare l’insonnia e alleviare i dolori post operatori, inoltre, secondo l’auricoloterapia, l’orecchio è la regione del corpo dove tutti i canali energetici si incontrano, poiché sono presenti le terminazioni nervose collegate direttamente al cervello.

 

Fonte: http://www.marieclaire.it/Benessere/salute/massaggio-auricolare-benefici