SENO, LE REGOLE DA SEGUIRE PER PRENDERSENE CURA NEL MODO GIUSTO

Il seno è una parte del corpo femminile molto importante, il suo benessere è fondamentale, bisogna pensare prima di tutto ad effettuare una corretta prevenzione delle malattie oncologiche, che va fatta seguendo dei consigli dallo specialista.

Ma ci sono degli accorgimenti che ogni donna può fare per prendersi cura del proprio seno, vediamole di seguito:

seno-500x325

– Evitare le esposizione non protette e prolungate al sole, perché la pelle si secca, perde di elasticità e i raggi uva possono provocare danni.

– L’autopalpazione è un’abitudine ottima per chi è giovane e non ha ancora effettuato esami di routine, se si nota qualcosa di diverso nella forma o si sentono piccoli noduli al tatto è bene recarsi subito dal medico.

– Fare sport aiuta ad avere un seno tonico e non cadente, si possono fare esercizi molto comodi anche a casa, davanti allo specchio: appoggiare le mani sulla nuca e spingere all’indietro i gomiti, oppure, schiena dritta, gomiti aperti, stringere con forza la softball nella mano aspirando, poi rilasciare la pressione e ispirare.



– Trovare il reggiseno giusto, fondamentale per la cura e la salute del seno, deve essere comodo e che non stringa nella schiena e sulle spalle.

– Per un controllo ci si può rivolgere anche al ginecologo che se non sarà sicuro, farà fare un’ecografia mammaria. La mammografia si fa dopo i 40 anni.

-Se si sente dolore al seno bisogna stare tranquilla, spesso dipende dalle variazioni degli ormoni durante il ciclo. Se si sente teso e rigido al tatto come un sacchetto di biglie potrebbe trattarsi di displasia mammaria, noduli benigni che si manifestano la settimana prima del ciclo e si concentrano nella parte alta ed esterna.

– Seguire una dieta equilibrata, mangiare in modo sano, ridurre il consumo di carni rosse o troppo lavorate, come salsiccia e pancetta e consumare pesce.

FONTE