Sembra pura magia, ma una semplice candela potrebbe far ritornare il bagno come nuovo

Ogni casalinga sa che mantenere pulito il bagno è uno dei compiti più complicati. Pertanto, alcuni accorgimenti che contribuiscono e facilitano questo compito sono sempre i benvenuti.

In questa guida, ad esempio, vedremo una tecnica che pochi conoscono, ma che permette di pulire il bagno e porre fine a quelle macchie scure che si formano sulle fughe e sulle piastrelle , soprattutto nella zona vicina alla doccia, piena di quelle fughe nere a causa dell’umidità.

Oltre ad essere un semplice trucco, è anche molto economico e in pochi minuti otterrai i risultati. Tutto ciò di cui hai bisogno è una candela . Esattamente! Una semplice candela bianca è in grado di risolvere il nostr problema.

Basta strofinarlo e dire addio alle macchie di muffa.

Perché questo trucco funziona?

La paraffina contenuta nella candela fungerà da ottimo alleato per impermeabilizzare e igienizzare lo stucco, fungendo da pellicola protettiva, poiché respingerà l’acqua e impedirà all’umidità di risiedere tra le fughe.

Per questo trucco avrai bisogno di:

  • 1 candela di paraffina bianca o di paraffina pura (se lo stucco è colorato, cercare una candela colorata della stessa tonalità;
  • 1 panno o flanella.

Passo dopo passo come pulire il bagno con la candela :

Il primo passo è pulire le piastrelle , per questo puoi usare le tecniche che usi sempre. È importante applicare la paraffina solo dopo che le fughe sono asciutte e ben pulite.

La cosa buona dell’utilizzo del trucco della candela, è che non sarà necessario riapplicarlo dopo poco tempo, poiché la tecnica ha una grande durata, evitando così una pulizia pesante per un lungo periodo. Dopo che le fughe sono completamente pulite e asciutte, strofina la candela nelle zone interessate.

Importante: se lo stucco non è di colore chiaro, evitare di passare la candela bianca, perché potrebbe macchiarlo. Dovresti utilizzare la candela dello stesso colore della fuga.

Dopo aver applicato la candela sull’intero stucco, noterai che uno strato di paraffina si attaccherà, lasciando lo stucco ancora più leggero. Questa patina farà da protezione contro l’umidità. Infine, pulire con un panno pulito e asciutto o una flanella per rimuovere la cera in eccesso.

Applica questo trucco una volta al mese. Le piastrelle saranno più belle e lucenti per molto tempo.