DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 28, 2018

Redazione DonnaWeb

Sei a rischio? Ecco quali sono i nei sospetti che dovresti tenere sotto controllo

Il cancro della pelle è la forma di cancro più aggressiva e che si propaga più velocemente nel corpo e migliaia di persone in Italia sono affette da melanoma maligno ogni anno. Qualcuno può soffrirne, anche se è più grande il rischio se sei stato molto tempo sotto i raggi del sole. Pertanto, è importante controllare regolarmente la pelle e i vostri nei. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti su come verificarli.

La forma è simmetrica?

Fonte immagine
Un neo comune dovrebbe essere di rotonda e simmetrica. Se lo misuri dall'alto verso il basso e da destra verso sinistra, entrambi i lati dovrebbero avere la stessa lunghezza. Le forme asimmetriche dovrebbero essere controllate da un medico.

squilibrato

I bordi irregolari possono essere cancerogeni.

Pubblicità

Sorgente dell'immagine
Studia i bordi delle tue voglie. Dovrebbero avere un bel margine uniforme tutto intorno, altrimenti dovresti controllare con un dottore.

ojamn kant

Tieni traccia delle dimensioni.

Fonte d'immagine
Una voglia dovrebbe preferibilmente non avere più di 5 mm di diametro. Se diventa più grande, dovresti controllarlo con un dottore.

diametro

Colore diverso può essere il cancro

Fonte immagine
Una voglia comune o una macchia di fegato di solito ha un colore marrone chiaro o scuro. Alcuni sono più scuri di altri e talvolta possono anche avere un tono rossastro. È normale che i diversi punti si differenziano per colore, ma assicurati che non abbiano troppi colori differenti. Le macchie dovrebbero avere una tinta uniforme e non troppe protuberanze, altrimenti dovresti farle controllare da un medico.

Farger

Rapida diffusione o cambiamento delle voglie?

Fonte immagine
Se si nota che un neo o una condizione del fegato sono cambiate in un breve periodo di tempo, potrebbe essere pericoloso. Ad esempio, possono cambiare forma o colore, diventare più grandi o iniziare a piegarsi verso l'esterno. Prestare attenzione anche al fatto che una voglia inizi a stringere o sanguinare. Vi conviene consultare il medico.

diffusione

Quindi cosa puoi fare per prevenire il cancro della pelle?

Fonte immagine
Ci sono molti buoni modi per prevenire il cancro e rilevarlo in tempo. Il melanoma maligno può essere fatale, ma il rischio diminuisce se prima lo scopri e fai una buona prevenzione.

Signora senior che controlla la sua pelle nello specchio

Evita il sole

Fonte immagine
Il modo più sicuro per proteggersi è evitare il sole e soprattutto bruciare. Abbiamo tutti bisogno di un po 'di sole per sentirsi bene, ma stare sempre all'ombra quando il sole è in cima al cielo.

del sole

Usa la protezione solare

Fonte immagine
Se vuoi stare al sole, usa sempre la protezione solare in tutto il corpo. Non dimenticare di proteggere anche la testa e il cuoio capelluto.

lozione abbronzante

Evita il solarium

Fonte immagine
Anche se hai solo un solarium solare per brevi periodi di tempo e senza bruciarti, aumenta il rischio di cancro. Dal sole, prendiamo la vitamina D, che fa bene alla salute, mentre il solarium è solo pericoloso e dannoso per noi. Potresti pensare che sia bello essere abbronzato con un tono di pelle scura, ma non esagerare perchè ne va della tua salute!

1280px-Tanning_bed_in_use_ (2)

Esamina l'intero corpo

Fonte immagine Controllare regolarmente
tutto il corpo e cercare eventuali cambiamenti della pelle. Inoltre, considera di studiare i tuoi piedi, le mani e il cuoio capelluto. Sebbene il rischio sia maggiore nelle aree cutanee esposte al sole, il cancro della pelle può verificarsi ovunque sul corpo.

Fondo del piede

Scopri i punti sospetti

Ultimo ma non meno importante: consultare un medico se non siete sicuri. Se vedi delle macchie che pensi possano essere cancerose, dai un'occhiata! È possibile ottenere aiuto presso il centro sanitario più vicino.

medico

fonte: newsner

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram