DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Febbraio 6, 2020

Redazione DonnaWeb

Secondo un recente studio i bambini che crescono con i nonni sono più felici

Chiunque abbia nipoti sa che portano molta gioia, anzi, sono il bene più grande della vita.

Ma ora la ricerca mostra anche che i bambini che hanno stretti rapporti con i nonni sono più felici.

I bambini sono incredibili. Trasformano qualsiasi adulto in un bambino.

Pubblicità

La loro infinita curiosità e gioia per la vita ti dà una vera spinta nel tuo umore, soprattutto se altrimenti hai avuto una brutta giornata.

Ma ora ci sono anche prove che in realtà sia vero.

Non dimenticherò mai le estati che ho trascorso con mia nonna e mio nonno. Ci sono stati momenti meravigliosi in cui potevamo sederci insieme al sole e giocare o semplicemente sdraiarci su una coperta e guardare il cielo.

Il legame tra un bambino e i suoi nonni è così sorprendente, infatti, così unico che anche i bambini che riescono a sperimentarlo diventano più felici, credono i ricercatori.

La ricerca mostra che i nipoti hanno meno probabilità di essere depressi. Foto: Shutterstock

I nipoti conoscono più sicurezza nella vita

Molto più felice che il rischio di depressione sia notevolmente piccolo, rispetto a un bambino che cresce senza nonni.

Lo studio ha incluso 356 nipoti e 374 nonni che hanno partecipato allo studio.

I ricercatori del Boston College hanno analizzato i dati raccolti in un periodo di 19 anni, pubblicato sulla rivista The Gerontologist .

Quando una nipote trascorre del tempo con il suo parente più grande, lei o lui può sentirsi più sicuro, sapendo che riceveranno protezione o guideranno attraverso la vita con l'aiuto di una persona o più con più esperienza di vita.

Si muove più facilmente attraverso eventi traumatici

Uno studio dell'Università di Oxford mostra anche che i bambini che hanno legami stretti con i nonni hanno anche maggiori probabilità di superare eventi traumatici nelle loro vite.

- Se i genitori interagiscono regolarmente con i nonni nelle prime fasi della vita, il bambino può sviluppare una forte vicinanza emotiva con loro e iniziare a vederli come una fonte di forte supporto sociale. Un bambino si sentirà come se avesse un paio di altri adulti nella propria vita, oltre ai genitori che li amano e si prendono cura di loro allo stesso modo e che portano un grande senso di stabilità e sicurezza, afferma Kimberly Agresta , un assistente sociale autorizzato e cofondatore in Englewood's Agresta.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram