Scopri cosa accadrà al tuo corpo se mangerai un pezzo di zenzero al giorno per un mese

Lo zenzero è stato tradizionalmente usato per migliaia di anni, ed è un ingrediente importante in numerose ricette della cucina asiatica e indiana.  Questa pianta medicinale è un rimedio naturale per il dolore, problemi digestivi, nausea e molto altro.

La parte più comunemente usata di questa pianta è la radice o radice staminale, conosciuta come il rizoma. Può essere consumato essiccato come una spezia, fresco, in polvere, o sotto forma di un olio o come succo.

Ecco alcune cose che sperimenterai se inizi a consumare regolarmente lo zenzero:

1. Sistema immunitario più forte

Lo zenzero è un modo naturale per rafforzare il sistema immunitario e combattere numerosi problemi di salute. Secondo il sito Web di The World’s Healthiest Foods,  “lo zenzero può non solo riscaldarsi in una giornata fredda ma può aiutare a promuovere una sudorazione sana, che è spesso utile durante il raffreddore e il parto. Un buon sudore può fare molto di più che semplicemente aiutare la disintossicazione. “

Vale a dire,  “I ricercatori tedeschi hanno recentemente scoperto che il sudore contiene un potente agente di lotta contro i germi che può aiutare a combattere le infezioni. Gli investigatori hanno isolato il gene responsabile del composto e della proteina che produce, che hanno chiamato dermicidina.

La dermicidina viene prodotta nelle ghiandole sudorifere del corpo, secrete nel sudore e trasportate sulla superficie della pelle dove fornisce protezione contro i microrganismi invasori, compresi batteri come E. coli e Staphylococcus aureus (una causa comune di infezioni della pelle) e funghi, compresa la Candida albicans. “

2. Abbassare i livelli di colesterolo

Uno studio di 45 giorni che ha analizzato 85 persone con livelli elevati di colesterolo ha rilevato che l’assunzione giornaliera di 3 grammi di polvere di zenzero ha ridotto significativamente i livelli di colesterolo e il rischio di malattie cardiache.

3. Rilassamento di problemi digestivi

Lo zenzero contiene composti fenolici che calmano l’irritazione del tratto gastrointestinale, stimolano la produzione di saliva e bile, accelera lo svuotamento dello stomaco e consente a cibo e liquidi di muoversi più facilmente attraverso il tratto gastrointestinale.

4. Funzione cerebrale migliorata

Lo stress ossidativo e l’infiammazione cronica accelerano il processo di invecchiamento, portando alla demenza, al morbo di Alzheimer e ad altre menomazioni cognitive legate all’età.

Tuttavia, i numerosi antiossidanti e composti bioattivi nello zenzero inibiscono le risposte infiammatorie che si verificano nel cervello, migliorano la salute del cervello e migliorano il tempo di reazione e la memoria di lavoro.

5. Sollievo dal dolore

Scienziati dell’Università della Georgia hanno scoperto che la supplementazione giornaliera di zenzero lenisce il dolore muscolare del 25%. Inoltre, lo zenzero allevia efficacemente il dolore mestruale.

6. Sollievo dalla nausea

Il tè allo zenzero è un rimedio sicuro per la nausea, specialmente durante il trattamento del cancro o la gravidanza e la nausea mattutina.

7. Anti-infiammazione

Gli studi hanno dimostrato che l’estratto di zenzero riduce il dolore nei pazienti con osteoporosi e riduce la necessità di farmaci per il dolore.

8. Minore rischio di malattie cardiache

In uno studio recente che ha coinvolto partecipanti con diabete di tipo 2, i ricercatori hanno scoperto che 2 grammi di polvere di zenzero ogni giorno riducevano lo zucchero nel sangue e hanno portato a una riduzione complessiva del 10% in un periodo di 12 settimane. L’alto livello di zucchero nel sangue è un importante fattore di rischio per le malattie cardiache. Con gli effetti dello zenzero sulla glicemia, il rischio di malattie cardiache può essere ridotto di almeno il 10%.