Scopri come realizzare la Nutella al pistacchio in casa, bastano pochi ingredienti ed è buonissima

La ricetta della nutella al pistacchio è molto versatile perchè si può usare in diverse occasioni, da sola spalmata sul pane, per farcire le torte, biscotti, o come glassa per brioches e panettoni.

E’ un prodotto sempre più ricercato da food blogger e appassionati di pasticceria, piace quasi a tutti ed ottima per realizzare crostate, dolci e torte di ogni genere.

FONTE FOTO ARTIMONDO.COM

Il procedimento è molto semplice anche i tempi di preparazione sono brevi, in compenso il risultato è delizioso.

Occorrente:

  • 150 gr di pistacchi sgusciati (non salati)
  • 150 gr di cioccolato bianco di qualità
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 45 gr di burro
  • 225 gr di latte

La prima cosa che devi sapere prima di preparare questa Nutella al pistacchio fai da te, è che devi scegliere ingredienti di prima qualità, vi consigliamo i pistacchi Bronte, sarà facile trovare pistacchi sgusciati ma non completamente spellati, preparate la crema secondo questo procedimento:

Prendete una pentola e fate bollire per qualche minuto in abbondante acqua i pistacchi sgusciati, scolateli e disponeteli su un canovaccio pulito, asciugateli una volta che si saranno raffreddati, eliminate l’acqua in eccesso e sfregateli l’uno con l’altro. Se dovesse rimanere ancora qualche pellicina attaccata, rimuovetela a mano.

Mettete i pistacchi in un mixer, aggiungete zucchero e avviatelo, aggiungete un pò di latte per facilitarvi l’operazione, tanto quanto basta per ammorbidire i pistacchi.

Frullateli bene fino a quando non avrete ottenuto un impasto denso ma omogeneo come quello della Nutella.

Mettete la pasta di pistacchi un una ciotola e scaldate il latte con il burro e il cioccolato bianco, lasciateli fondere completamente, tritate il cioccolato per farlo sciogliere velocemente.

Importante mantenere la fiamma bassa per evitare la formazione di grumi, unite il composto alla crema di pistacchi e continuate a mescolare sempre a fuoco lento, lasciate 10 minuti sempre mescolando con una spatola e trasferite tutto in un barattolo di vetro precedentemente sterilizzato, lasciate raffreddare e poi chiudete con coperchio.

Conservate la crema in frigo e considerato che è una preparazione senza conservanti è consigliabile consumarla entro 20 giorni.

Se dovesse indurirsi, mescolatela bene prima di ogni utilizzo.