DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Gennaio 13, 2020

Redazione DonnaWeb

Scoperto il metodo per scegliere il sesso del bambino prima di procreare, comodo e a casa tua

La possibilità di scegliere il sesso dei bambini è stata per anni un desiderio per i futuri genitori e motivo di studio per gli specialisti, che anche nei meccanismi in vitro hanno sperimentato il sesso dei discendenti. Oggi quella possibilità di scegliere tra ragazzi e ragazze è reale: gli scienziati giapponesi dell'Università di Hiroshima hanno scoperto un metodo che avrebbe permesso loro di farlo attraverso la separazione degli spermatozoi con i cromosomi X o Y.

Recentemente pubblicato sulla rivista specializzata PLOS Biology , lo studio di Takashi Umehara, Natsumi Tsujita e Masayuki Shimada ha rivelato la scoperta: alterare la motilità degli spermatozoi con il cromosoma X, che è possibile applicando determinate sostanze che saranno ricevute dal tipo di recettori che contiene, rallentandone l'avanzamento e permettendogli di essere quelli di tipo Y che avanzano.

Quella semplice apre una porta a un nuovo trattamento che ti permetterebbe di scegliere "semplicemente" il sesso del bambino che verrà generato in una procedura che verrebbe effettuata con l'applicazione di un gel nella privacy della casa e senza la necessità di alcuna procedura assistenza medica.

Pubblicità

Sebbene diversi metodi scientifici siano già applicati per scegliere il sesso dei bambini nei trattamenti per la fertilità, quelli che hanno una maggiore efficienza comportano il lavoro con gli embrioni, quindi i gruppi conservatori si sono opposti alla sua esecuzione a causa del dilemma etico che questo implica .

Inoltre, le aziende che offrono una di queste tecniche assistite sono generalmente rigorose nel soddisfare una serie di requisiti di ammissibilità che vanno dall'essere sposati o avere almeno un figlio del sesso opposto a quello ricercato, fino ai limiti di età e studi clinici che possono durare fino a otto anni.

In Canada, Australia e diversi paesi in Europa, la selezione di genere nella fertilità assistita è vietata, quindi ci sono aziende che forniscono servizi alle coppie di queste aree eseguendo la procedura in paesi come Cipro o Messico, dove non esiste limitazioni per questo, sebbene i costi siano comunque alti.

un bambino dentro l'utero si succhia il dito

Sebbene la maggior parte dei paesi manchi di una legislazione che regola la riproduzione assistita e la selezione del genere, questa pratica viene svolta sempre più frequentemente, indipendentemente dai rischi connessi alla manipolazione genetica, in modo che Un metodo semplice testato su topi, pecore e maiali dagli scienziati dell'Università di Hiroshima potrebbe rappresentare un'opzione praticabile nel prossimo futuro in modo da poter scegliere di avere un maschio o una femmina.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram