DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Febbraio 25, 2021

Redazione DonnaWeb

Scarpe in pelle rovinate: come riverniciarle

Per chi ha delle calzature in pelle, può essere necessario di tanto in tanto riverniciarle per farle tornare all’aspetto iniziale, o magari per cambiare del tutto la loro estetica. In entrambi i casi, si può fare riferimento a verniceperpelle.it, shop online che mette a disposizione un vasto assortimento di soluzioni per chi desidera verniciare scarpe in pelle, garanzia di una tenuta ottimale e della massima facilità di utilizzo.

Si tratta di colori a base acrilica che, in quanto tali, si dimostrano in grado di resistere ai graffi e all’acqua, offrendo importanti doti di elasticità. Questo vuol dire che anche a distanza di mesi dal momento in cui è stata applicata, la vernice per scarpe appare viva, non essendosi sfaldata e non essendo diventata più sbiadita. I colori Angelus, in particolare, durano e splendono a lungo nel tempo, e sono ideali per colorare qualsiasi tipo di articolo in pelle scamosciata o liscia.

I prodotti per la pelle liscia e per quella scamosciata

Pubblicità

Il colore per scarpe in pelle liscia fa sì che la loro superficie appaia davvero splendente. In poco tempo è possibile far sparire tutte quelle sbiaditure che compromettono la resa estetica complessiva delle calzature. Ma in molti casi è importante intervenire anche sulle pelli scamosciate, che se usate a lungo danno la sensazione di essere macchiate. In tale eventualità si può ricorrere alle vernici Angelus per camoscio, che conferiscono una tinta uniforme e piacevole.

Come si usano le vernici per pelle

Prima di tingere le scarpe di vernice, però, è necessario pensare alla loro pulizia. A tale scopo c’è bisogno di usare un preparatore e sgrassatore, studiato apposta per assicurare una pulizia profonda della pelle, sia nel caso di calzature usate che di calzature nuove. Togliere tutte le impurità, il grasso e lo sporco in generale è un’operazione molto importante, perché fa sì che i colori per scarpe che verranno applicati non si rompano o non presentino crepe. Anche per questo motivo l’operazione deve essere svolta con cautela: è evidente che migliore è il livello di pulizia della superficie della calzatura e più facilmente il colore può essere fissato.

A che cosa serve lo sgrassatore

Con l’aiuto dello sgrassatore, pertanto, si ha la possibilità di eliminare quegli strati superficiali che si sono depositati nel tempo ma non appartengono direttamente alla scarpa.

Si tratta di un prodotto che è concepito unicamente per la pelle liscia, e che di conseguenza non va impiegato sui materiali diversi, incluse la gomma e la plastica. L’acetone è il componente principale dello sgrassatore: si tratta di un ingrediente aggressivo, che proprio per questo motivo deve essere utilizzato con la massima cautela. In caso contrario, c’è il rischio che il pellame risulti danneggiato.

Qualche idea per avere calzature più belle

Grazie alla vernice per scarpe, non è difficile migliorare o addirittura rivoluzionare l’aspetto estetico delle calzature che si possiedono: procedere a un restyling è semplice come bere un bicchier d’acqua.

Ma quali sono le decorazioni a cui si può pensare? Con una pittura nera, per esempio, è possibile trasformare delle décolleté per ritrovarsi con delle Louboutine davvero originali: basta tingere di rosso la suola. Chi è dotato di fantasia e creatività può servirsi dell’aerografia per dare vita a un cambiamento di colore divertente. Perfino le scarpe da ginnastica possono assumere un volto nuovo grazie a colori diversi.

Le caratteristiche dei colori acrilici

I colori acrilici vengono realizzati attraverso la mistura di resine acriliche e di polveri colorate. Oltre che per le pelli, possono essere usati per verniciare oggetti e superfici di ogni genere. Essi hanno il pregio di seccare e asciugarsi in tempi davvero veloci, anche sulla pelle.

Non consentono di ottenere sfumature cromatiche, ma si tratta di un difetto tutto sommato contenuto, soprattutto se compensato da pregi come facilità di utilizzo e indissolubilità.

Proprio questa è la ragione per la quale le vernici acriliche sono in grado di aderire alle superfici in pelle in maniera perfetta; a differenza di altre tipologie di vernice non spariscono con facilità. La flessibilità, infine, è un ulteriore aspetto che vale la pena di mettere in evidenza, anche perché è davvero ampia la gamma di tonalità tra cui è possibile compiere una scelta.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram