Ritirata una minigonna di jeans dai negozi Zara, il motivo?…Continua la lettura

In rete si è sollevata una bufera non indifferente a causa di una mini gonna di jeans dell’azienda Zara, che ha costretto il brand a ritirarla dal mercato a causa di alcune rane decorative applicate su di un lato del capo.

La motivazione è ben chiara, la rana ricorderebbe un simbolo nazista, precisamente “Pepe the frog”, il meme scelto e adottato dal 2005 dalla destra suprematista americana.

A notare queste tre toppe è stata la freelance di Chicago Megan Fredette, che è andata a dormire pubblicando un tweet e si è risvegliata come causa scatenante di una bufera mediatica che ha costretto Zara a ritirare il capo punta della collezione Primavera/Estate 2017.


L’azienda ha cercato di discostarsi da ciò che ha suscitato polemiche e dal simbolismo razzista della loro ranocchia ma enza successo.

La rana è stata disegnata da Mario de Santiago per la collezione Oil on Denim, per evitare ulteriori polemiche, a partire dal 19 aprile la rana è completamente sparita dai negozi e dagli shop online.

Fonte: http://www.leggo.it