Ragazzo costretto ad abbandonare il cucciolo in una scuola – Il motivo è straziante

Una notte di dicembre 2017, un bidello stava facendo i suoi soliti giri nella scuola dove era impiegato. Mentre puliva, bussarono alle porte dell’ingresso principale.

Pensando che fosse strano che qualcuno chiamasse così tardi, è andato a indagare. Mentre si avvicinava, scorse la sagoma di un ragazzo dall’altra parte, anche se quando aprì le porte, il ragazzo non c’era più.

Al suo posto c’era una scatola di cartone, decorata da una nota. Secondo Animal Channel , all’interno della scatola c’era un piccolo cucciolo nero.

La nota recitava:

“Mi dispiace ma purtroppo non ha una casa e non può stare al freddo. Quindi l’ho portato qui. Per favore, trovagli una bella casa – grazie. ” 

Il bidello lesse il messaggio, probabilmente il ragazzino lo avrà trovato per strada e voleva salvarlo, e sapeva che bisognava fare qualcosa riguardo al cucciolo. L’uomo era a conoscenza di un insegnante della sua scuola che amava i cani, quindi le telefonò.

Ha accettato di portare a casa il cucciolo, nominandolo “fiocco di neve”. Sfortunatamente, non era in grado di tenerlo per sempre, ma era disposta a fare qualsiasi cosa per trovare una casa amorevole.

Ha contattato per la prima volta un rifugio per animali locale, Detroit Pit Crew Dog Rescue, nella speranza che potessero fornire supporto.

Hanno accettato di raccogliere il cucciolo e assicurarsi che “Snowflake” sia stato esaminato e sottoposto alle vaccinazioni necessarie da un veterinario.

Dopo i controlli di routine, Snowflake è stato riportato al rifugio, dove potrebbe iniziare il processo di adozione verso una nuova famiglia.

Giusto in tempo per natale

Il 21 dicembre 2017, Snowflake ha trovato la sua nuova casa appena in tempo per festeggiare il natale con la sua nuova famiglia.

È molto probabile che il bambino che ha trovato Snowflake in quella fredda notte le abbia salvato la vita. Senza di lui, il cane sarebbe potuto morire da solo.

Grazie all’adozione, Snowflake crescerà in una casa amorevole dove lei ottiene tutto l’amore e l’affetto che un cane merita.

Condividi questa storia commovente con i tuoi amici e familiari su Facebook in modo che più persone possano leggerlo!