DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 30, 2019

Redazione DonnaWeb

Quando vedi un vestito sul parabrezza della tua auto non toccarlo per nessun motivo: ecco perchè

Non c'è dubbio sull'ingegnosità dei criminali ed è per questo che ogni nuova strategia che usano per danneggiare gli altri,  è bene  farla conoscere.

La novità ora è di lasciare "vestiti" sul tergicristallo.

Una donna una sera uscì dal suo lavoro in ritardo e si diresse verso il parcheggio, ma quando raggiunse la sua auto notò che c'era qualcosa di strano sul parabrezza.

Pubblicità

Una camicia copriva gran parte del vetro panoramico anteriore era impigliata nel tergicristallo del parabrezza. Senza perdere tempo, salì in macchina e non tolse la maglietta perché sapeva che le cose non stavano andando bene e abbandonò il posto il prima possibile.

Mentre guidava, si rese conto che la stavano seguendo, ma non si fermò finché non raggiunse un posto dove c'erano molte persone così si sentì al sicuro. Attivò il tergicristallo in modo che la camicia si staccasse da sola.

Decise di chiamare la polizia quando arrivò a casa perché temeva che quelli che la seguivano sarebbero arrivati ​​fino a casa sua. Gli ufficiali hanno riferito che si trattava di un nuovo metodo di rapina, perché quando la gente cercava di staccare la camicia dal tergicristallo perde un pò di tempo in macchina, il tempo perso da ai criminali modo di intercettarli e aggredirli. Diversi casi sono stati presentati nei seguenti paesi: Stati Uniti, Messico, Argentina e Spagna.

Attenzione! L’85% degli assorbenti femminili contiene il glifosfato, grave pericolo per la salute

La ragazza è rimasta un paio di giorni sotto sorveglianza ma ha deciso di rendere pubblica la sua storia in modo che nessuno possa cadere vittima nella trappola dei criminali. È importante sapere come agire in situazioni diverse e ricordare che ogni secondo è importante.

La nostra raccomandazione è che se trovi qualcosa di strano nella tua auto, non perdere ​​tempo per scoprire di cosa si tratta! Entrateci immediatamente e vai in un posto sicuro. Chiama immediatamente la polizia e cerca di mantenere la calma quando guidi. Abbi cura di te!

CONDIVIDI questa storia in modo che tutte le persone siano all'erta e prendano le loro precauzioni.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram