Quali cipolle usare nel modo giusto: uno chef rivela i segreti per evitare errori comuni

Le cipolle hanno un ruolo essenziale in ogni cucina. Sono un elemento importante da usare in tutti i tipi di piatti, quali insalate o zuppe fino alle salse. Quando cucino il ragù per gli spaghetti, cosa che mi piace fare, aggiungo sempre le cipolle perché forniscono un sapore interessante.

Ma quali cipolle devo usare?

Tuttavia, c’è una cosa da non sottovalutare, non dimentichiamo che esistono diversi tipi di cipolle, e dobbiamo scegliere quella adatta al piatto che stiamo cucinando. Le cipolle gialle tradizionali vanne bene più o meno per tutte le situazioni, ma molte persone preferiscono le cipolle rosse. Non dimentichiamoci dello scalogno e delle cipolle bianche. Tuttavia, la grande varietà di cipolle rende difficile sapere quale tipo di cipolla è più congeniale al tipo di cibo cucinato.

Uno chef, ha creato tutorial su quali cipolle usare in base al contesto, ecco cosa viene spiegato nel video.

Analizziamo i vari tipi di cipolle

Cipolle gialle:

Pro: economico e disponibile tutto l’anno.
Contro: nessuno.
Usi: le cipolle gialle si adattano praticamente a tutto. Ottime per insalate, zuppe e salse: inoltre hanno un sapore eccezionale!

quali cipolle usare: cipolle gialle

Cipolle rosse:

Pro: forti e saporiti, soprattutto quando sono crudi.
Contro: non si caramellano bene e non hanno un buon sapore dopo essere stati bolliti per lungo tempo.
Usi: le cipolle rosse sono ottime da inserire come contorno di insalata, oltre a dare un sapore fantastico agli hamburger ed ai panini. Se vuoi mangiare cipolle crude, le rosse fanno al caso tuo!

cipolle rosse

Cipolle bianche:

Pro: Odore pungente, ma incredibilmente versatile in cucina.
Contro: può causare lacrimazione durante il taglio. Non ottimale per il respiro.
Usi: essenziale nel cibo messicano. Getta un po ‘di salsa, guacamole, tacos o qualunque cosa tu voglia. Perfetto per sapori delicati. Da provare come condimento per la pizza.

cipolle bianche

Cipolle Dolci:

Pro: delicato se usato crudo e funziona bene in diversi tipi di ricette.
Contro: breve scadenza.
Usi: le cipolle dolci sono in realtà una variante più lieve delle normali cipolle gialle. Adatto a molti diversi tipi di ricette. Il loro sapore dolce è fantastico se aggiunto nei pomodori o patate.

Scalogno:

Pro: sapore delicato con un pizzico di aglio.
Contro: abbastanza costoso rispetto alle altre alternative.
Usi: Utilizzare in pasti e feste estive. Può anche essere tagliato a fette sottili per l’uso in piatti asiatici.

Vuoi aiutare i tuoi amici a far capire quali cipolle usare in cucina? Condividi questi suggerimenti sui social!

Fonte