Qualcuno ha dato fuoco al gatto di 18 anni – Oggi il padrone chiede giustizia

Il proprietario dell’animale domestico Fredrik Nordström ha condiviso una storia toccante sul maltrattamento del suo gatto. Bibbi è un gatto di 18 anni che è stato recentemente sottoposto ad una violenza che sicuramente non meritava.

Il gatto era in pessime condizioni quando tornò a casa. Bibbi aveva gravi ustioni alla faccia e alla testa. Qualcuno gli aveva dato fuoco.

Foto: Facebook / Screenshot

Fredrik portò immediatamente il suo gatto dal veterinario. L’animale ha ricevuto un ciclo di antibiotici e sedativi per il dolore. Il veterinario ha detto che il gatto poteva morire se non veniva curato in tempo.

Il padrone del gatto è assolutamente scioccato da quello che è successo. Fredrik ha detto apertamente dell’incidente su Facebook. Le autorità sono state allarmate e stanno cercando il colpevole, speriamo che venga catturato il più presto possibile.

È veramente triste pensare che qualcuno abbia deliberatamente causato sofferenza a un animale innocente. Può darsi che il gatto non ritorni mai come prima. Auguriamo al gatto una vita felice. Premi il pulsante Condividi se sei contro la violenza verso gli animali !