DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Novembre 29, 2020

Redazione DonnaWeb

Prova la torta rovesciata alle arance

Le arance sono il frutto perfetto per realizzare un dolce invernale: ricche di vitamina C profumeranno la vostra cucina come pochi deodoranti per ambienti sanno fare, allieteranno il vostro palato e vi faranno fare un figurone con i vostri ospiti.

Ecco cosa serve.
1 arancia tarocco
4 uova
220 g di zucchero semolato
150 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
150 g di burro fuso
120 g di farina di mandorle
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
2 cucchiaini di acqua di fiori d’arancio

Si inizia la preparazione prendendo una tortiera con cerniera del diametro di 22 centimetri, imburrandola e cospargendola di zucchero di canna. Si taglia un'arancia a fette spesse circa 7 millimetri, ogni fatta si taglia a metà e tutte le parti si dispongono sul fondo ricoprendolo totalmente.

Pubblicità

Si montano con la frusta le uova con lo zucchero semolato per 10 minuti fino a ottenere un composto chiaro, denso e spumoso
Si setacciano farina e lievito lasciandoli cadere direttamente sul composto di uova si unisce la farina di mandorle. Si mescola dal basso verso l’alto con una spatola così da inglobare più aria possibile. Si incorpora il burro fuso.
Si aggiunge la scorza di limone grattugiata e l'acqua di fiori d'arancio. Nel momento in cui il composto è omogeneo lo si versa all'interno dello stampo direttamente sulle fette di arancia. Si livella con il dorso di un cucchiaio e si cuoce nel forno già caldo a 175° per 50 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.
Si sforna si lascia riposare per 5 minuti, e si capovolge il dolce su un piatto. Si lascia raffreddare completamente e si rimuov lo stampo. Si può lucidare la torta rovesciata con gelatina alimentare. La torta è pronta!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram