Sign in / Join

Proposta nazionale, una petizione per dire basta ai compiti a casa

Su Change.org, Maurizio Parodi, dirigente scolastico di Genova, ha lanciato una petizione “Basta Compiti”, firmata da 11 mila sostenitori, ciò che si chiede è l’abolizione dei compiti a casa nella scuola dell’obbligo perchè ritenuti inutili.

Le nozioni apprese durante lo studio a casa hanno durata breve, provocano disagi, sofferenze soprattutto a quegli studenti in difficoltà, suscitando e aumentando l’odio della scuola e la repulsione per la cultura.

Inoltre, sono prova per alcuni studenti “diversamente dotati” della loro inabilità naturale, si sentono discriminati da quelli avvantaggiati, che hanno genitori premurosi e istruiti, a differenza di cui vive in ambienti deprivati, aggravando ancora di più, invece che compensare, l’ingiustizia già sofferta.

I compiti a casa ledono il diritto al riposo e allo svago sancito dall’Articolo 24 della dichiarazione dei diritti dell’uomo, riconosciuto a tutti lavoratori e costringono i genitori a sostituire i docente senza avere le competenze adatte. Sono limitanti per lo svolgimento delle attività formative che la scuola non offre, oltre gli orari delle lezioni che richiedono tempo, energie, impegno, esercizio.

I compiti a casa sono stressanti, infatti molti litigi tra figli e genitori riguardano il loro svolgimento, tardivo o mancato. Sono malsani, perché ogni giorno bisogna portare zaini molto pesanti pieni di quadernoni e libri di testo, nocivi per la salute e l’integrità fisica dei più piccoli.

Infine, nella Carta internazionale dei diritti dell’infanzia, l’art 31 dice: “Gli Stati membri riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età…”.

Fonte

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi