Progetti centro estetico: da cosa partire

Vorreste aprire un centro estetico ma non sapete a quale studio affidarvi per realizzare  progetti centro estetico. Talvolta la scelta giusta non è quella di affidarsi a un mero studio di design ma di optare per una soluzione più completa.

k2-centro-estetica-2

Uno studio di design potrà fornirci infatti assistenza nel creare progetti centro estetico sicuramente adatti sotto un profilo estetico ma il centro estetico è molto di più di questo: è un luogo di lavoro e un locale dove si genera business. L’arredamento di un centro estetico deve quindi tenere in conto questi due elementi e pertanto dovrà essere funzionale per coloro che nello stesso si trovano a lavorarci.

Sentirsi bene nel luogo di lavoro è infatti un elemento importante per l’aumento della produttività in azienda nonché, considerata la particolare attività di cui ci occupiamo, fondamentale per trasferire al cliente la sensazione di benessere che appunto ricerca in un centro benessere.

centro-estetico

L’arredamento però non dovrà solo essere funzionale per gli operatori del centro estetico, ma dovrà esserlo per il business nel suo complesso: buona parte della riuscita di un trattamento estetico può dipendere dallo stato d’animo personale del cliente. Un arredamento che consenta al cliente di staccare la spina evocando nella sua memoria scenari di relax e pace è quanto mai necessario.


Per fare tutto questo e andare a colpo sicuro la scelta giusta è quella di rivolersi a centri specializzati nella redazione progetti centri estetici, come le aziende di franchising. Queste infatti avranno al loro interno studi di design che si occuperanno unicamente di creare progetti centri estetici.

download (7)

Tali progetti non saranno unicamente pensati dal punto di vista estetico ma saranno funzionali all’attività esercitata e alla creazione di valore per l’affiliato. Essi si baseranno inoltre sulle risultanze di molte esperienze, tutte quelle presentate al franchising da parte dei vari clienti, e quindi non si fonderanno su pura teoria ma direttamente sulla pratica e su quanto realmente viene percepito dal cliente.

Un ambiente arredato nel modo corretto riesce infatti a infondere psicologicamente al cliente quella tranquillità necessaria all’operatore per potere ottenere il massimo risultato dal trattamento estetico che andrà ad eseguire.

In più tutti questi servizi verranno forniti generalmente in forma gratuita dal franchising il cui interesse è riuscire a fornire all’affiliato tutta l’assistenza necessaria affinché l’investimento nel centro estetico sia di successo. Il franchising infatti è un partner, e non un concorrente: guadagna solamente se il centro estetico guadagna e per questo ha interesse a supportare l’affiliato affinché non ripeta errori già compiuti da altri.