DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 10, 2019

Redazione DonnaWeb

Pranzo disgustoso nelle scuole, un bambino scatta questa foto per mandarla alla mamma - la foto diventa virale

Pranzare a scuola è qualcosa che molti di noi ricorderanno con affetto. È un momento per socializzare con gli amici, condividere pettegolezzi sulla vita scolastica e finalmente arrivare a mangiare quel pasto a cui abbiamo pensato per tutta la mattina.

La procedura del pranzo funziona in modo diverso nei diversi paesi, ma come regola generale i genitori si aspettano un certo grado di qualità quando si tratta di ciò che viene servito ai loro figli. Non chiediamo la stella Michelin, ma allo stesso tempo non vogliamo che i nostri figli mangino spazzatura.

Risparmia un pensiero, quindi, per il proprietario di questa foto, apparentemente presa in una scuola a DuBois, in Pennsylvania, negli Stati Uniti, tre anni fa. Inutile dire che ha generato molta eccitazione su Facebook. Il contenuto? Dipinge apparentemente il pranzo di un bambino assai sfortunato visto il contenuto...

Pubblicità

L' immagine stessa è diventata virale online. La stazione televisiva locale WJACTV ha riportato la storia, con il pasto in questione che si supponeva fosse servito in una mensa scolastica.

Credito: Facebook

Come potete vedere, il piatto porta un colore grigio-marrone scuro, con piccole macchie di grasso visibili sulla sua superficie.

Il sovrintendente del distretto scolastico della zona, il dottor Luke Lansberry, ha detto a WJACTV che il motivo per il colore del cibo era che era cotto ad alta temperatura. Ha anche risposto alla domanda su cosa dovrebbe effettivamente essere.

"I lavoratori del servizio di ristorazione cucinavano gli hamburger a 170 gradi, quando in genere si richiedeva solo di cucinare a 155 gradi", ha detto Lansberry a  WAJC TV .

"Ci sono buone probabilità che l'hamburger sia troppo cotto e molti degli ingredienti interni siano emersi da quel livello di calore".

Sebbene Lansberry rimanesse fiducioso sul fatto che i cuochi non avevano sbagliato, ammetteva anche che la scuola avrebbe tolto gli hamburger dal menu.

"Il nostro direttore del servizio alimentare ha contattato lo stato e ha detto loro della situazione e ha chiarito che non accetteremo più quel prodotto nel distretto, solo per assicurarsi di avere cibo di buona qualità", ha detto.

Possiamo solo sperare che i bambini ricevano cibo migliore in futuro!

Shutterstock (Immagini, le persone nella foto non hanno alcun collegamento con la storia)

Cosa pensi dell'hamburger che si suppone sia servito a uno studente?

Nel frattempo, condividi questa storia in modo da poter continuare il dibattito!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram