Polpette di zucca

Ecco una ricetta veloce e saporita che ha alla base la zucca, la verdura autunnale per antonomasia.

Le polpette zucca e ricotta, possono rappresentare un ottimo antipasto ma anche un secondo piatto da abbinare ad un contorno di verdura e che porterà in tavola i colori dell’autunno.

Le polpette di zucca possono essere cotte al forno o fritte, l’importante è che in entrambi i casi siano servite ben calde. Per una ricetta più leggera è consigliabile la cottura al forno, le polpette saranno comunque saporite e in più saranno super light visto che la zucca è  composta per il 90% da acqua, ed è comunque ricca di proteine e vitamine.

Il tempo di  preparazione di questa ricetta è di circa 1 ora. Ecco cosa vi occorre.

  • 250 g Zucca
  • 250 g Ricotta
  • 1 Uovo
  • 50 g Pangrattato
  • pecorino grattugiato

Preparazione polpette di zucca

Per preparare la ricetta delle polpette zucca e ricotta, si deve dapprima tagliare e pulire la zucca., poi si informa a 180°C per 20 minuti. Quindi si lascia raffreddare e si schiaccia in una ciotola. Si aggiunge quindi la ricotta e si amalgama bene. In una ciotola si sbatte leggermente l’uovo servendosi di una forchetta, aggiungendo un pizzico di sale, il pecorino ed il pangrattato.

Quindi creano delle polpette e si passano nel pan grattato. Si infornano a  180°C per 15 minuti. A metà cottura si girano. Oppure si friggono in olio ben caldo.

Le polpette di zucca possono essere realizzate anche con delle varianti a piacere, al posto del pecorino si può usare il parmigiano, oppure si possono rendere ancora più leggere omettendo il formaggio grattugiato e usando solo zucca, ricotta e pangrattato. Generalmente le polpette sono apprezzate anche dai più piccoli, e questo è un modo per far loro consumare la verdura che, sappiamo bene, talvolta non è gradita .