Piedi gonfi? Ecco alcuni rimedi naturali

I piedi gonfi sostengono il nostro corpo, si caricano di tutto il peso e delle nostre abitudini scorrette, per esempio, camminare fa bene ma farlo troppo a lungo non aiuta. Anche i chili di troppo sono causa di piedi gonfi, perché, come accennato, il piede porta tutto il peso del corpo; calze, collant, scarpe troppo strette o alte, realizzati con materiali scadenti o non adatti al nostro piedi, possono scatenare episodi di gonfiore.

Anche l’abuso di sale causa il gonfiore ai piedi, solitamente perché peggiora la problematica della ritenzione dei liquidi.

Come prevenire il gonfiore ai piedi

Bisogna stare attenti a ciò che si mangia, bere molta acqua, assumere alimenti che favoriscono il transito dei liquidi nel corpo, come vitamine e oligominerali, si consigliano macedonie di frutta, arricchite con semi oleosi come quelli di zucca, sesamo, girasole.

Indossare scarpe che diano benessere ai piedi, tenere un peso forma corretto, camminare e correre ma con allenamento, creando ogni giorno le condizioni fisiche per percorrere distanze sempre più lunghe.

Rimedi naturali contro i piedi gonfi

 



Utilizzando delle foglie di noce si possono preparare dei pediluvi distensivi contro stanchezza, gonfiore ed eccessiva sudorazione del piede: occorrono 200 gr di foglie di noce bollite per 10 minuti e versate in 5/6 litri di acqua. Fare il pediluvio ogni sera.

Gli sbalzi di temperatura possono lenire il gonfiore: immergere i piedi in un recipiente pieno di acqua calda, dopo dieci minuti, immergerlo in uno con acqua fredda per 30 minuti. Ripetere 3-4 volte, terminando con l’acqua calda.

Massaggiare i piedi gonfi con un olio essenziale di menta piperita, lenisce il dolore e il gonfiore.

Prima di fare un pediluvio o un impacco, stendere i piedi su uno o più cuscini in modo da rimanere sollevati, tenere questa posizione per 30 minuti e poi applicare qualsiasi trattamento fai da te.

In caso di gonfiore eccessivo, eliminare l’acqua facendo questo esercizio: ruotare una pallina da tennis sotto la pianta dei piedi nudi per almeno 10 minuti.

 

Fonte: https://stilenaturale.com/piedi-gonfi/