PERDERE PESO VELOCEMENTE DOPO LE FESTE, GLI ERRORI DA NON COMMETTERE

Le feste natalizie sono già un lontano ricordo, quello che ci resta di quei bellissimi giorni di festa sono i chili accumulati tra pranzi e cenoni; sono in tante le persone che decidono di mettersi a dieta dopo l’Epifania, ma solo in pochi riescono davvero a riconquistare il peso pre-feste, ma perché?

dieta-dopo-feste

Ci sono alcune cose che facciamo con la convinzione che siano del tutto innocue per la perdita di peso e che invece possono determinare l’insuccesso della dieta.

Secondo una ricerca, soltanto una persona su cinque riesce davvero a portare a termine la dieta che sceglie di seguire dopo le feste, le cause? 

1) Sottostimiamo le calorie assunte durante il giorno, quelle bruciate con l’attività fisica e mangiamo in orari non indicati.


2) Troppi aperitivi, snack e spuntini che sono fonte di un grande accumulo di calorie, comprese le bibite gassate, alcoliche e analcoliche.

3) I digiuni prolungati e forzati non servono a niente e possono portare ad una grande abbuffata successiva, meglio cibi salutari ogni 3-4 ore.

4) Non bastano pochi minuti di camminata o corsa al giorno, ce ne vorrebbero almeno una trentina al giorno per rimettere in moto il metabolismo.

5) Dormire un congruo numero di ore a notte aiuta a non farci sentire troppo affamati durante il giorno, stimola una minore secrezione di grelina, l’ormone dell’appetito e di cortisolo, ormone dello stress.