DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Marzo 20, 2021

Alessandro Giordano

Perché imparare l’inglese da adulti

Oggi come oggi, se si ha intenzione di rimanere competitivi sul lavoro è necessario padroneggiare al meglio l’inglese. Dal momento che non sempre i percorsi scolastici tradizionali riescono a dare le giuste basi, è spesso necessario frequentare corsi da adulti.

Sì, hai capito bene: è mai troppo tardi per mettersi a studiare la lingua del business internazionale. Se ti stai chiedendo come mai vale la pena iniziare, non devi fare altro che seguirci nelle prossime righe di questo articolo.

L’importanza dell’inglese sul lavoro

Pubblicità

Quando si parla dei motivi per cui vale la pena studiare l’inglese da adulti, un doveroso cenno deve essere dedicato all’importanza di questa lingua sul lavoro.

Entrando nel vivo di questo aspetto, facciamo presente per esempio che, quando si parla dell’inglese, si inquadra la lingua più utilizzata online. Per rendersene conto, basta rammentare che gli studi scientifici sono scritti in inglese, così come i testi inerenti il marketing.

Viva i viaggi

L’inglese è una delle lingue più parlate al mondo e, se si amano i viaggi, non si può non conoscerla alla perfezione, dal momento che permette di comunicare in maniera chiara in tantissimi Paesi.

Lavoro... e non solo

La vita non è fatta solo di lavoro. Alla luce di ciò, se si ha per esempio la passione del cinema può essere molto interessante imparare l’inglese in modo da vedere i propri film preferite in lingua originale.

Dating online

Da diversi anni a questa parte, il dating online è sempre più popolare. Se si ha intenzione di aumentare le proprie chances di successo, è molto utile conoscere bene le lingue, inglese in primis.

Come imparare l’inglese da adulti

Imparare l’inglese da adulti può rivelarsi decisivo per molti motivi. In un mondo che, nonostante l’emergenza che stiamo vivendo dal punto di vista sanitario, è sempre più globalizzato, le aziende, a prescindere dalla loro dimensione e dal settore in cui operano sono sempre più orientate verso mercati internazionali, motivo per cui cercano dipendenti capaci di padroneggiare al meglio l’inglese.

Anche nel settore pubblico è cruciale conoscere alla perfezione questa lingua. A dimostrazione di ciò, è possibile citare la metodologia di insegnamento CLIL, che prevede, per materie diverse dalla lingua straniera, come per esempio quelle scientifiche.

A questo punto, viene da chiedersi come scegliere la realtà di riferimento per i corsi. A prescindere dal fatto che si cerchi una scuola per imparare l’inglese a Roma o una realtà in un’altra città, è molto importante considerare alcuni chiari e semplici criteri.

Innanzitutto, è opportuno controllare le recensioni sui social, diffidando dalle scuole che, su questi spazi, presentano opinioni scritte da profili non identificabili. Un altro aspetto da considerare riguarda la possibilità di prepararsi per le principali certificazioni internazionali. L’elenco di queste ultime è molto ampio e comprende alternative adatte a chi lavora e altre che, invece, vanno meglio per chi studia.

Da non dimenticare è altresì la possibilità di frequentare corsi online. Oggi come oggi, sia a causa dell’emergenza sanitaria sia per via della necessità di conciliare lo studio con gli impegni personali e professionali, la didattica online è sempre più al centro dell’attenzione.

Nel caso dei corsi di inglese, nel momento in cui si sceglie la scuola di riferimento è opportuno informarsi sia sulla preparazione dei docenti, che devono essere rigorosamente madrelingua, sia sulla qualità del materiale di studio che viene fornito dopo ogni lezione.

Concludiamo facendo presente che la volontà, la motivazione e l’equilibrio degli obiettivi - che non devono essere irrealistici - fanno il resto!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram