Perchè ci si bacia? Ecco la risposta

Le nostre labbra hanno un’estrema sensibilità e sono ricche di terminazioni nervose, sono l’unica mucosa del corpo che non ricopre una cavità interna, ma rovesciata all’esterno, la zona erogena per eccellenza.

Quando baciamo succedono parecchie cose dal punto di vista chimico, prima del bacio, entra in azione la feniletilamina che fa girare la testa, una sostanza che ci fa sentire brilli e disinvolti, particolarmente a nostro agio, a questo punto entra in gioco anche l’ossitocina, è un ormone potente che viene prodotto semplicemente tramite il tatto.

Durante il bacio le labbra si inturgidiscono, c’è un grande contatto epidermico, sale l’ossitocina a livelli così alti che parecchie donne a volte raggiungono l’orgasmo solo baciando. E’ solo l’inizio di una reazione a catena di eccitazione, il sangue affluisce alla pelle, nella superficie più grande trasformandola in un ricettore di sensazioni. Più si bacia più si ha voglia di baciare, più ossitocina si produce.

Quando si bacia non si usa solo il tatto, anche il gusto e l’olfatto, gli altri sensi sono messi a tacere per far posto ad altre sensazioni. Questo spiega perchè ci si bacia ad occhi chiusi e siamo meno consapevoli dei rumori che ci circondano mentre baciamo.