DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Novembre 4, 2019

Redazione DonnaWeb

Pensava di aver salvato un cane ferito - Poco dopo, lo chiuse in gabbia impaurita notando che era un animale molto aggressivo

Un giorno una creatura in fin di vita fu avvistata dalla casa di una donna. Sharon, Americana, si precipitò fuori per aiutare un "cane" senzatetto che sembrava soffrisse molto. Tuttavia, non era stato un cane ad avvicinarsi a lei. Sharon è riuscito a mettere l'animale nella gabbia dopo aver realizzato la gravità della situazione.

Aveva portato un animale estraneo a casa sua, che inizialmente pensava fosse un cane. Sharon ha chiesto aiuto per dare all'animale le cure di cui aveva bisogno. Il veterinario disse alla donna di venire allo studio perché la situazione del "cane" sembrava molto urgente. L'animale era in pessime condizioni, secondo ABC 10 News .

Una scoperta senza precedenti

Pubblicità

Sharon fece del suo meglio per aiutare il povero animale. Inizialmente si credeva che fosse un cane senza fissa dimora. Tuttavia, presto si rese conto che c'era un coyote gravemente ferito nella sua casa. Il coyote è anche conosciuto come il lupo della prateria, che è un animale canino in Nord America. Sharon era sorpresa di non aver riconosciuto l'animale all'inizio. Il coyote era malnutrito e fragile, il che lo rendeva incapace di riconoscere le caratteristiche dell'animale in questione.

Il veterinario ha cercato prima di curare il coyote a casa della donna. Tuttavia, hanno dovuto portarlo in un ospedale per animali perché aveva bisogno di più cure del previsto. Il coyote si chiamava Princess, che significa "principessa".

Secondo il veterinario, Sharon e stata molto brava nella situazione e salvò il coyote da una morte certa. La principessa ora ha trascorso un po 'di tempo in uno zoo dove è stata in grado di raccogliere le energie e guarire in pace. Tuttavia, il coyote sarà presto rilasciato in libertà nella sua natura congeniale.

Fortunatamente, questa storia ha preso un risvolto positivo!

Condividiamo questa meravigliosa storia insieme per tutti!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram