Pancia gonfia? Ecco la dieta che fa per te

Il gonfiore all’addome è un fenomeno comune anche nelle persone magre, se l‘esercizio fisico non è efficacie per il risolvere il problema, la scelta di mangiare cibo giusto seguendo una dieta può essere una buona soluzione.

Il gonfiore addominale può essere causato da un’alimentazione poco equilibrata, da una cena pesante non digerita, dal fumo o dalle gomme da masticare che creano aria in pancia.

Di seguito vi consigliamo una dieta che può essere utile per combattere gonfiore addominale e ritenzione idrica.



I giorni sono 4, però è possibile continuarla nel tempo alternando i giorni.

Giorno 1
Colazione con 1 bicchiere di latte di riso, 2 gallette di riso con marmellata, o  1 caffè d’orzo e 3 biscotti di riso.
Pranzo con insalata di riso integrale (50 gr) con 80 gr di tonno al naturale e pomodorini freschi, più un frutto.
Cena con 1 porzione di spaghetti di riso (60gr) conditi con emmental, fagiolini e germogli di soia.
Giorno 2
La colazione resta invariata.
Pranzo con risotto alla zucca (50 g) con 2 cucchiaini di parmigiano grattugiato, melanzane e zucchine grigliate, 1 frutto.
Cena: 250 gr di gamberi sgusciati al vapore con 40 gr di riso basmati, insalata mista a piacere.
Giorno 3
Colazione invariata
Pranzo con riso integrale al radicchio (50 g), zucchine saltate in padella.
Cena con verdure in pinzimonio, 100 g di bresaola condita con rucola, grana e succo di limone, melanzane alla griglia, 2 gallette di riso.
Giorno 4
Colazione invariata
Pranzo con 50 g di risotto condito con speck (60 g), insalata mista a piacere.
Cena: pizza di riso (lessate 100 g di riso, stendetelo in una pirofila, condite con 2 cucchiai di pomodoro, origano, 100 g di mozzarella. Fate cuocere in forno 5 minuti.

Ricordiamo che prima d’iniziare una dieta è consigliabile rivolgere ad un medico.