Padre regala alla figlia appena maggiorenne un’auto usata – All’interno trova una lettera della ex proprietaria che lascia entrambi in lacrime

L’acquisto di auto usate non è niente di straordinario. Spesso è un modo più economico ed efficiente per acquistare un veicolo senza spendere una fortuna.

Naturalmente, come una casa, un’auto può rappresentare un intero carico di ricordi per la persona che la vende, il che significa che a volte può essere difficile per loro “lasciarla andare”.

Kevin Duke aveva deciso di sorprendere sua figlia per il suo sedicesimo compleanno comprandole un’auto . Ha fatto la dovuta diligenza e ha trovato un veicolo adatto alle sue esigenze.

Dopo aver preso la macchina quando l’acquisto è stato finalizzato, tuttavia, ha trovato una lettera nel vano portaoggetti. Con un contenuto molto toccante.

Kevin sapeva di voler sorprendere sua figlia per il suo 16 ° compleanno. Scorse una serie di annunci di auto, arrivando infine a una Ford color argento che sembrava sicura ed era in buone condizioni.

Acquisto della macchina

Comprò l’auto da una donna di nome Sabrina Archey e tornò a casa abbastanza soddisfatto. Quando rientrò in macchina prima di consegnarla a sua figlia, però, divenne evidente che l’ex proprietaria non aveva tolto tutte le sue cianfrusaglie. O almeno è quello che pensava Kevin quando trovò una lettera.

Si è scoperto che la lettera gli era stata scritta apposta per lui.

Fonte immagine: Facebook / Kevin Duke

Le parole erano state scritte dalla ex proprietaria Sabrina.

Lettera emotiva

Leggendo la lettera, Kevin scoprì che Sabrina aveva perso sua madre, sua zia e sua figlia di sei anni in un incendio. Era il forte costo dei funerali che l’aveva costretta a vendere l’auto.

Sabrina ha rivelato che l’auto le aveva dato la pace in momenti difficili e avrebbe sempre avuto un posto speciale nel suo cuore. Desiderava che il nuovo proprietario avesse promesso di prendersi cura del suo veicolo.

La lettera diceva: “Alla persona che prende questa macchina, volevo solo farti sapere che veicolo speciale hai comprato. Questa macchina apparteneva a mia mamma. È deceduta il 25 febbraio 2015 in un incendio in casa insieme a mia figlia di 6 anni e mia zia. L’ultima volta che mia mamma ha guidato questa macchina è stato il giorno in cui ci ha lasciato. Lei e mia figlia andarono a fare shopping e si tagliarono i capelli.

“Questa macchina contiene molti ricordi speciali per me. La mia casa e tutto ciò che era caro a me è scomparso, questa macchina è tutto ciò che mi è rimasto. C’è stato un po ‘di confusione con le scartoffie e ciò ha impedito all’auto di essere pagata dall’assicurazione. È davvero sconvolgente che abbia perso la mia famiglia, la mia casa e ora sto perdendo questo ultimo legame che ho con mia madre e mia figlia per colpa mia. ”

Fonte immagine: Facebook / Kevin Duke

Kevin decide di aiutarla

Sabina ha continuato a chiedere che se Kevin avesse mai deciso di rivendere l’auto , le sarebbe piaciuto saperlo in anticipo nel tentativo di riacquistarla. Non aveva i fondi il giorno della vendita, ma sognava un giorno in cui fosse economicamente sicura l’avrebbe riportata a casa sua.

Kevin fu naturalmente sopraffatto dalla sua lettera. Voleva aiutare Sabrina a riprendersi la macchina. Insieme a una persona di nome Tammi Warrington, iniziò una campagna di raccolta fondi in modo che l’auto, potesse essere riunita con la sua vera proprietaria.

Fonte immagine: Facebook / Kevin Duke

Hanno calcolato che avrebbero avuto bisogno di circa $ 12.300 per coprire tutti i costi necessari per riportare la macchina a Sabrina, oltre a garantire che non sarebbe stata gravata da fatture e altre spese.

Un canale televisivo è entrato in contatto con Kevin e alla fine Sabrina si è riunita con la sua amata macchina … alla fine è andato tutto bene!

Grazie al bellissimo gesto di Kevin, Sabrina ha riavuto la sua auto. A prima vista, è poco più di una macchina composta da quattro ruote e un volante, ma per Sabrina è molto di più: è una famiglia.

Fonte immagine: Facebook / Kevin Duke

Le azioni di Kevin mi hanno sicuramente commosso fino alle lacrime! Ben fatto.

Condividi questo articolo con i tuoi amici e familiari su Facebook per rendere omaggio al suo bellissimo gesto.