Padre prende a pugni un insegnante di scuola materna dopo che le telecamere mostravano la figlia che veniva picchiata e soffocata

Cosa faresti se vedessi filmati dal vivo di un insegnante di scuola materna che maltratta tuo figlio ?

So come reagiresti e penso di riuscire a indovinare abbastanza bene la decisione che prenderebbe la maggior parte dei genitori. Dopo tutto, i nostri figli sono i nostri beni più preziosi della nostra vita; faremo qualsiasi cosa per proteggerli.

È qualcosa che un insegnante di scuola materna ha scoperto nel modo più duro possibile dopo essere stata presa a pugni dal padre di una bambina che stava soffocando con un grembiule.

Secondo quanto riferito , il sig. Li ha lasciato la figlia fuori alla scuola materna di Qinghuamiao, situata nella provincia di Hunan, in Cina, la mattina del 20 novembre.

Il sig. Li dice che sua figlia era di cattivo umore quella mattina, quindi l’ha guardata con la telecamera installata nell’aula per vedere come andava la situazione

Una visione scioccante

Invece, è stato testimone di filmati che sono stati visti più di cinque milioni di volte online. Mostra l’insegnante della bambina, la signora Hu, che punta una bacchetta di legno nel tentativo di farle indossare un grembiule. Quando rifiuta, la signora Hu la colpisce gravemente.

YouTube / Sahil Varma

Il filmato passa quindi a un’altra clip, una con un insegnante diverso che tiene la bambina con se per confortarla. La signora Hu tornò presto però, ancora una volta per cercare di farle indossare il grembiule. Si rifiuta di nuovo, e la signora Hu prima scuote la bambina, e cerca di forzarla mettendole il grembiule dalla testa.

Fu a quel punto che il signor Li si precipitò in classe. Diede uno schiaffo, un pugno e un calcio all’insegnante di fronte alla classe, scatenando la sua rabbia in una raffica di colpi.

Tragiche conseguenze

Le autorità locali, che hanno arrestato sia il sig. Li che la sig.ra Hu, affermano che nessuna delle parti ha accettato di risolvere la questione privatamente, il che avrebbe potuto aiutarli a evitare accuse penali.

Li sostiene di aver rifiutato questa strada perché la sig.ra Hu “non ha mostrato rimorso per quello che ha fatto”.

“Ha rifiutato di scusarsi”, ha detto. “Non le importava di perdere il lavoro. Il suo atteggiamento e quello della sua famiglia erano vili e non posso accettarlo. Accetto le conseguenze delle mie azioni, ma anche questa insegnante deve essere arrestata. “

YouTube / Sahil Varma

Secondo quanto riferito, la scuola in questione ha licenziato la signora Hu, mentre le autorità locali l’hanno incarcerata per 12 giorni e multata di 500 RMB (circa 70 euro). Potrebbe anche subire un divieto di insegnamento a vita.

Il signor Li, nel frattempo, è stato incarcerato per una settimana oltre a una multa di 200 RMB ( circa 30 euro).

So che la violenza non dovrebbe mai essere la risposta, ma posso almeno capire perché il signor Li abbia agito in questo modo.

L’idea che chiunque, specialmente qualcuno accusato della cura dei bambini, si comporterebbe in questo modo è imperdonabile.

Condividi questo articolo se ti trovi contro ogni forma di abuso contro i bambini.