Padellata di involtini di pollo con speck e fontina

Oggi vi voglio consigliare un piatto delizioso semplice da preparare che piacerà a tutti, gli involtini di pollo con speck e fontina.

Puoi già immaginare dagli ingredienti la bontà di questo piatto, semplicemente delizioso perchè è un mix di sapori che esalta il gusto del pollo e la fontina che si scioglie poi è davvero irresistibile.

Ci sono due varianti per prepararli: un modo è quello che prevede la cottura in padella con un filo d’olio per alcuni minuti, l’altro un pò meno grasso e che richiede meno attenzioni e meno grassi.

Ingredienti:

600 gr di petto di pollo

150 gr di speck

200 gr di fontina

olio q.b

foglie di alloro

Prendete le fettine di petto di pollo, meglio se sottili, si trovano al supermercato nelle confezioni già pronte, stendetele su un tagliere e bagnatele con un pò di olio.

Tagliate la fontina a listarelle, in ogni fettina di petto di pollo posizionatene una di speck, aggiungete due o tre bastoncini sottili di fontina e rigirate la fetta di pollo su se stessa a formare degli involtini.

Sistematele in padella con un pò di olio e sale e rigirateli fino a quando non risulteranno dorati, aggiungete qualche foglia di alloro ad ogni involtino se preferite.

Una versione differente e più sbrigativa è quella che prevede di passare a uovo e mollica gli involtini e cuocerli in forno per circa 30/40 minuti a 180°.