“Non litigate per cose stupide”: il marito condivide una lezione preziosa dopo aver perso la moglie a causa del cancro

Apprezza le persone che ami e che hai ogni giorno intorno a te e vivi quel momento, quell’istante quel dettaglio, quel sorriso come se fosse l’ultimo perché davvero non sai quando sarà l’ultima volta che potrai farlo”, ha scritto Eduardo Reyes.

Le relazioni non sono perfette e sono piene di alti e bassi. Tuttavia, di solito danno momenti felicità a coloro che li vivono. Sebbene abbiano un finale non così felice, sono i ricordi che permettono loro di andare avanti.

Questa è stata l’amara esperienza di Eduardo Reyes, un uomo che ha deciso di utilizzare il suo account Facebook per diffondere un messaggio potente ed è diventato virale. L’uomo ha raccontato la sua storia d’amore, che purtroppo si è conclusa con la morte della sua amata moglie. Ma l’insegnamento, voleva condividerlo con tutti.

Faebook / H Eduardo Reyes

Con una serie di adorabili foto, Reyes raccontava la sua relazione. Tutto è iniziato nel giugno 2009, essendo molto giovane. Ericka Flores ed Eduardo pensavano che fossero l’uno per l’altro, e ogni giorno il loro amore lo confermava.

La coppia si sposò, ebbe un figlio e visse felicemente le loro giornate insieme. Tuttavia, un giorno la sua favolosa realtà prese una svolta totalmente inaspettata: a Ericka fu diagnosticato un cancro al seno. Sebbene abbiano fatto tutto il possibile per salvarla, sfortunatamente non sono riusciti a farlo ed Ericka è deceduta. 

Faebook / H Eduardo Reyes

Eduardo ha condiviso le sue fotografie in una sorta di omaggio alla sua amata e al suo “progetto di vita”, ma anche per proclamare un messaggio ai suoi cari. 

“Questo è quello che volevamo e abbiamo deciso di vivere … Non si tratta di vivere giorno per giorno senza alcun obiettivo, si tratta di cercare un futuro, si tratta di cercare la felicità di entrambi, si tratta di ridere, piangere, arrabbiarsi, gioire, si tratta di andare avanti, si tratta solo di vivere la vita! ”ha iniziato a scrivere.

Faebook / H Eduardo Reyes

Quindi aggiunse: “Non logorarti per cose stupide, non perdere tempo per cose insignificanti … Apprezza le persone intorno a te e ho vissuto quel momento, quell’istanza, quel dettaglio, quel sorriso come se fosse l’ultimo perché in verità Non sai quando sarà l’ultima volta che puoi farlo. ” 

La pubblicazione ha ricevuto tanti commenti di supporto, amore e ammirazione per Eduardo per come ha affrontato la situazione. Un esempio di amore incondizionato ed eterno. 

Faebook / H Eduardo Reyes