DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Febbraio 16, 2021

Alessandro Giordano

Non commettere questi errori se non vuoi gettare la padella prima del previsto

La padella è praticamente nelle case di tutti, fondamentale per cucinare la maggior parte dei piatti, questa se trattata con le giuste precauzioni, potrebbe durare diversi anni.

Tuttavia, un uso sbagliato potrebbe compromettere facilmente la vita della stessa, facendola durare solo pochi mesi.

Aldo Cavini Benedetti Flickr

Vediamo insieme quali sono gli errori da non commettere per allungare la vita della nostra padella preferita

Non leggi il manuale? Sbagliato

Pubblicità

La corretta manutenzione e lavaggio della padella è estremamente importante per prolungarne la durata. All'inizio sarebbe bene leggere il manuale di istruzioni della padella.

Lavaggio errato della padella

In nessun caso una padella in ghisa deve essere messa in lavastoviglie. Questo genere di padelle vanno pulite con acqua calda e una spazzola morbida. La padella rivestita in teflon deve essere lavata a mano, poiché il lavaggio in lavatrice consuma più velocemente la superficie. Un lavaggio delicato e accurato prolunga la durata della padella.

Ti dimentichi di ungere

La padella in ghisa deve essere unta regolarmente. In fase di cottura si consiglia di utilizzare grasso in modo che il cibo non si attacchi alla padella. Il detersivo per piatti asciuga la superficie della padella rivestita. Per questo motivo è una buona idea ungere la padella con olio da cucina dopo ogni lavaggio.

Lavaggio ruvido

La padella può essere facilmente graffiata se si adotta un lavaggio a mano ruvido. Il cibo bruciato si disperderà facilmente lavato accuratamente con acqua calda. Non utilizzare in nessun caso strumenti affilati per pulire la padella. Assicurati di asciugare la padella dopo il lavaggio.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram