Neonato nasce senza organi – Sopravvive solo con il supporto vitale

In quanto genitore, aspettare la nascita del tuo primo figlio porta con sé una varietà di pensieri che attraversi nella tua testa.

Certo, bisogna prima considerare tutti i cambiamenti causati dal bambino, ma c’è sempre un po ‘di paura in sottofondo capace di preoccuparti di come andrà la nascita.

In effetti, una gravidanza compreso di parto donano tanto amore e gioia. ma non garantiscono sempre che tutto rimanga tale dopo la nascita.

Ogni genitore sa quanta preparazione richiede la nascita di un figlio da parte di entrambi i genitori.

Stefan Shaw, con la sua attuale ex moglie Chelby, attendeva con impazienza la nascita di suo figlio Joseph.

Ma sette settimane prima dell’orario previsto, Chelby fu improvvisamente portato d’urgenza in ospedale per un intervento cesareo d’emergenza.

I medici hanno fatto la scoperta devastante nell’ecografia

Durante l’esame di routine, i medici avevano notato che il bambino non era supportato dal liquido amniotico e che i suoi reni non si erano affatto sviluppati.

Il piccolo doveva essere portato al mondo da un taglio cesareo d’emergenza e pesava circa 900 grammi alla nascita.

Tuttavia, Joseph non solo nacque senza i reni, ma mancava anche di fegato e gli organi genitali.

Inoltre, le gambe di Joseph erano deformate al punto da essere unite tra di loro.

Non avevo mai visto un bambino così come mio figlio Sembrava una sirena. Era unico. Mio bellissimo figlio piccolo, papà Stefan racconta a The Sun.

Molto presto dopo il parto, tuttavia, le condizioni di Joseph iniziarono a peggiorare rapidamente.

Non riusciva a respirare

I medici dovevano riferire ai neo genitori che il loro neonato poteva morire in qualsiasi momento.

Hanno dovuto pompare aria nel nostro bambino per quanto possibile, ma poi per evitare di farlo soffrire ulteriormente l’abbiamo lasciato andare, dice il papà.

Mentre Stefan teneva Joseph tra le braccia, i genitori e i dottori decisero di rimuoverlo dal supporto vitale, che era l’unica cosa che lo teneva in vita.

Avevamo paura del peggio, ma ha continuato a combattere per tre mesi. I medici erano sorpresi che il piccolo potesse sopravvivere per così tanto tempo, papà dice a The Sun.

Questo evento sarà stato davvero straziante. È difficile non essere commossi dalle lacrime quando leggono cose simili.

Riposa in pace, Joseph.