Sign in / Join

Negli anni 90 i bambini di Anne Geddes erano ovunque, ecco come sono diventati oggi, li ricordate?

Negli anni 90 i bambini di Anne Geddes erano ovunque, si trovavano su quaderni, lenzuola, quadretti, astucci, diari, poster e tanti altri gadget e tutti possedevano almeno qualcosa con la loro immagine.

Anche oggi, la fotografa Anne Geddes continua a fotografare bambini di tutto il mondo, nelle location e con travestimenti allegri: bambini come girasoli sbocciati in vasi, bambini sotto un cavolo, farfalline, api, coccinelle e tanti animaletti.

Dopo 20 anni dai primi scatti, la nostalgica fotografa ha lanciato un’iniziativa per ritrovare tutti i bambini fotografati, sul suo profilo facebook ha dato il via dei suoi bambini sperduti, sperando di ricevere notizie su di loro e sulla loro vita.

Inoltre, “Baby, look at you now” è il nome della sua nuova campagna che accosterà foto di neonati al loro alter ego adulto, alcuni hanno già risposto all’appello, speriamo che ci saranno ancora tante risposte. Per contattare la fotografa, scrivere a babylookatyounow@gmail.com.

Fonte: http://media.robadadonne.it/galleria/vi-ricordate-bambini-anne-geddes-diventati/?on=ref

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi