MOONCAKE SIMIL PAN DI STELLE, LA RICETTA

Ecco la ricetta dei buonissimi Mooncake simil Pan di Stelle, una vera coccola gastronomica per il palato, adatto per colazione, dessert, feste ed occasioni speciali come San Valentino che è sempre più vicino.

Per questa ricetta useremo solo ingredienti di prima qualità senza sostanze, additivi, conservanti, miglioratori, coloranti, ect…

Ingredienti per 12 tortine

Ingredienti per la crema di cioccolato ( è una dose abbondante):

  • 100 gr, cioccolato fondente di ottima qualità
    100 gr. di zucchero
    50 gr. di burro
    50 gr. latte interomooncake

Procedimento per la crema di cioccolato nel Bimby:

  • mettiamo nel boccale la cioccolata 15 sec. vel 8
    aggiungiamo tutti gli altri ingredienti e cuocere 6 min. 50° vel 4
    facciamo raffreddare e riporre in frigo

Procedimento per la crema di cioccolato manuale:

  • spezziamo la cioccolata
  • mettiamo gli ingredienti in un pentolino a bagnomaria e mescoliamo fino ad avere una crema liscia
  • facciamo raffreddare e mettiamo in frigo

Ingredienti per il cake al cioccolato:

  • 90 gr. fecola di patate
    20 gr. farina 00 Molini Rosignoli
    30 gr. cacao amaro F.lli Nuccio-Palermo
    100 gr. zucchero semolato
    2 uova intere
    70 Burro morbidissimo delle Alpi Brazzale- Gran Moravia
    1 pizzico di lievito per dolci
    1 pizzico di vanillina F.lli Nuccio-Palermo
    50 gr. pasta di zucchero bianca per le stelline F.lli Nuccio-Palermo

Procedimento:

  • montiamo con una frusta elettrica uova, zucchero e burro (bimby con farfalla 1 min velocità 5)
  • aggiungere farina, cacao, vanillina con il lievito (bimby 1 min velocità 5)
  • mescoliamo a mano fino ad ottenere un composto omogeneo
  • versiamo il composto nelle semi sfere
  • aggiungiamo al centro un cucchiaio di crema di cioccolato fredda
  • inforniamo in forno preriscaldato a 180° per dieci minuti
  • sforniamo e facciamo raffreddare e togliere le tortine dallo stampo con molta delicatezza
  • guarniamo i dolcini con le stelline di pasta di zucchero bianca.

FONTE