Aprile 24, 2021

Redazione DonnaWeb

E' morta Milva, una delle più grandi interpreti della canzone italiana, aveva 81 anni

E' morta una grande interprete, grande donna molto carismatica e bravissima cantante dalla voce suadente molto particolare.

Milva, nel 2010 dopo aver pubblicato l'ennesimo album scritto e prodotto da Franco Battiato, aveva detto addio alle scene dopo quasi 50 anni di palcoscenico, sono rimaste sempre al suo fianco la figlia Martina Corgnati e la segretaria Edith.

La carriera di Milva

La sua lunga carriera vanta traguardi prestigiosi, dalla canzone popolare al teatro di Giorgio Strelher, ha cantato pezzi di Franco Battiato, Ennio Morricone, Astor Piazzolla e tanti altri, notevoli i successi sul palco dell'Ariston al Festival di Sanremo ma anche su quelli di tutto il mondo.

Pubblicità

Damiano David, chi è il noto cantante dei Maneskin

Il suo era soprannome "la pantera di Goro", si distingueva sempre per la sua lunga chioma dai capelli rossi, è nota anche la Rossa, anche per la sua fede di politica sinistra che ha ammesso di avere in tante interviste.

Milva era una grande interprete

Il ministro della Cultura Dario Franceschini ha voluto ricordarla nel giorno della sua scomparsa come una una delle più grandi interpreti del mondo della musica italiana, ha calcato numerosi palcoscenici internazionali ed è diventata famosa in tutto il mondo.

Ha portato in alto il nome del suo Paese.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram