Metti una bottiglia di vino in un vaso, il trucco che devi conoscere se tieni alla salute delle tue piante

Estate, vacanze, giorni felici in spiaggia, oppure alla casa estiva con buoni amici – ma che dire delle piante che non riescono a mettersi in viaggio con voi? Molti devono affrontare uno spettacolo triste quando è il momento di tornare a casa: molte piante si saranno seccate e alcune sono persino appassite, tutta colpa della vostra vacanza!

Molte persone devono rivolgersi in aiuto di un vicino o di una persona cara, ma a volte anche questi ultimi non possono aiutarvi, segnando inevitabilmente il destino delle vostre povere piante. 

Se dovrai fare una gita fuori porta per un paio di giorni, dovresti provare questo trucco che salverà sicuramente le tue piante!

In cosa consiste questo trucco? Semplice, le piante avranno acqua solo quando ne hanno bisogno. Quindi non costa quasi nulla finché puoi trovare una bottiglia di plastica o di vetro a casa tua.

Vedi le istruzioni qui sotto!

1. Metti una bottiglia di vino in acqua durante la notte in modo che l’etichetta si stacchi facilmente.

2. Al mattino, l’etichetta si staccherà senza alcuno sforzo e non lascerà brutti segni di colla sulla bottiglia.

3. Riempi la bottiglia di vino con acqua.

4. Inserire il tappo di sughero.

5. Praticare un piccolo foro al centro del tappo. Vedi che l’acqua gocciola lentamente. Se l’acqua viene scaricata troppo rapidamente, è possibile posizionare un pezzo di stoffa di fronte che ne rallenta il flusso.

6. Metti la bottiglia di vino capovolta nel vaso di fiori.

7. Ora la tua pianta ha il suo sistema di irrigazione e assorbe l’acqua solo quando ne ha bisogno.

Di seguito puoi vedere come funziona questo trucco nel filmato qui sotto!

Condividi questo trucco con tutti i tuoi amici che hanno intenzione di partire, ti ringrazieranno!