Mette una bottiglia di vino in nel vaso di fiori – il trucco estivo che tutti dovrebbero conoscere

Estate, vacanze, giorni in spiaggia con gli amici – che dire delle piante che si lasciano sole a casa? Molti devono confrontarsi con uno spettacolo triste quando è il momento di tornare a casa dopo le vacanze: le piante si sono seccate e alcune sono persino appassite.

Molti devono fare affidamento sull’aiuto di un vicino o vicino, ma a volte non v’è nessuno disponibile per prendersi cura delle nostre piante. A questo punto, molte persone incrociano le braccia e sperano per il meglio, ma pochi fiori sopravvivono più di una settimana in estate senza acqua. Ecco perché dovresti provare questo trucco se hai paura che i tuoi fiori e le tue piante possono seccare.

E qual è il migliore? Le piante possono usare l’acqua con questo solo quando ne hanno bisogno. Ecco perché non pagherai nulla finché avrai una bottiglia di plastica o di vetro in casa.

Vedi le istruzioni qui sotto!  

1. Metti la bottiglia d’acqua nell’acqua durante la notte per una facile rimozione dell’etichetta.

2. Al mattino, l’etichetta si stacca molto facilmente e non lascia tracce di colla sulla bottiglia.

3. Riempi la bottiglia di vino con acqua.

4. Sostituire il cappuccio.

5. Praticare un piccolo foro al centro del cappuccio. Assicurarsi che l’acqua goccioli lentamente. Se l’acqua viene scaricata troppo velocemente, è possibile posizionare un pezzo di stoffa di fronte che rallenterà il flusso.

6. Metti la bottiglia di vino capovolta nel vaso di fiori.

7. Ora la tua pianta ha il suo sistema di irrigazione e assorbe l’acqua solo quando ne ha bisogno.

Ecco come funziona in pratica!

Lo proverò sicuramente in estate. La tua vacanza può essere stressante se devi preoccuparti dei tuoi fiori!