Meteore Sanremesi da Alessandro Canino ad Aleandro Baldi (che fine hanno fatto?)

Ricordate Alessandro Canino? Era il 1992 quando la sua canzone “Brutta” conquistò il pubblico diventando un tormentone estivo, non vinse il Festival (gareggiava nelle nuove proposte) ma si aggiudicò un Telegatto per rivelazione musicale dell’anno.

Nel ’93 e ’94 tornò all’Ariston ma era destinato a diventare una meteora, scomparve da allora dalla tv e dal palcoscenico. Ultimamente ha inciso qualche disco, fa parte della squadra di calcio nazionale cantanti  e l’estate scorsa ha presentato il suo nuovo album presso il celebre locale “La capannina” a Forte dei Marmi.

Ricordate invece di Barbara Cola? Nel 1995 cantò con Gianni Morandi al Festival di Sanremo “In amore” che si classificò al secondo posto, tentò poi qualcosa come solista senza però riscuotere grande successo, adesso lavora come doppiatrice e attrice di teatro.

Che dire invece di Aleandro Baldi e Francesca Alotta? Intenerirono tutti con la canzone “Non amarmi” nel 1992, ebbe un enorme successo e vinsero il Festival di Sanremo di quell’anno, i due cantanti non furono così fortunati, Francesca Alotta tornò a Sanremo l’anno successivo e nel 2004 finì nel cast di Music Farm, da allora ha partecipato come protagonista in un musical nel 1999 e nel 2009 nel Festiva della canzone siciliana.

Aleandro Baldi dopo la vittoria nel ’92 insieme a Francesca Alotta con il brano “Non amarmi” nella categoria giovani, vincerà nel ’94 nella categoria big con la canzone “Passerà”. Oggi Aleandro vive a Greve in Chianti e continua a comporre musica nell’attesa di poterla poi pubblicare.



Leggi anche:

VI RICORDATE DI LOUIS MIGUEL, IL BEL RAGAZZO DI SANREMO 85? GUARDATE COM’E’ OGGI